FOX

Assassin’s Creed: il trailer internazionale tra passato e presente

di -

Callum Lynch entra in contatto col suo avo Aguilar De Nerha nel nuovo trailer internazionale di Assassin's Creed.

875 condivisioni 54 commenti 5 stelle

Share

Il prossimo 21 dicembre esordirà nei cinema italiani il film basato sull’omonima saga videoludica Assassin's Creed. Nell’attesa che la libera trasposizione di uno dei videogiochi più amati di sempre sbarchi nelle sale, 20th Century Fox ha diramato il nuovo trailer internazionale dedicato al mercato giapponese.

Nel nuovo filmato Callum (Michael Fassbender) scopre di essere stato salvato dalla Abstergo per accedere alle memorie dei suoi antenati, sbloccando le abilità e le conoscenze del suo avo Aguilar De Nerha, impeccabile assassino. Come si può percepire già dalle immagini in anteprima, in seguito alla lunga esposizione all’Animus, Callum soffrirà dell’Effetto Osmosi: i suoi ricordi si mescoleranno a quelli di Aguilar facendo sì che lui possa sfruttarne le capacità di combattimento.

Michael Fassbender nel poster di Assassin's Creed20th Century Fox
Il poster di Assassin's Creed

Callum, grazie a una rivoluzionaria tecnologia che mira a sbloccare le memorie genetiche, vivrà le avventure del suo antenato Aguilar nella Spagna del Quindicesimo Secolo e scoprirà di essere il discendente di una misteriosa società segreta: gli Assassini. Nel suo percorso a ritroso il protagonista di Assassin’s Creed farà propri segreti e abilità grazie ai quali potrà sfidare una potente e spietata organizzazione Templare dei giorni nostri.

20th Century Fox
Michael Fassbender Assassin's Creed

Assassin’s Creed ha come protagonisti, oltre a Michael Fassbender nei panni di Callum Lynch, anche Marion Cotillard, Jeremy Irons, Brendan Gleeson e Ariane Labed. La regia è di Justin Kurzel, che ha già diretto la coppia Fassbender/Cotillard nella sua trasposizione della tragedia Shakespeariana Macbeth.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.