FoxLife

Rose McGowan sostiene Shannen Doherty e attacca Hollywood

di -

Rose McGowan, nonostante tutto, è dalla parte di Shannen Doherty e della sua battaglia "Ci hanno messo una contro l'altra" rivela. E lancia una frecciata a Hollywood.

236 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Streghe una volta, sorelle per sempre.

O almeno, questo è quello che dichiara su Instagram Rose McGowan. Ex strega ed ex collega di Shannen Doherty, l'attrice sceglie i social per dichiarare pubblicamente il proprio affetto all'amica. E per smentire qualunque rumor riguardo la loro presunta rivalità.

L'indimenticabile Brenda di Beverly Hills 90210 (e, naturalmente, Prue di Streghe) ha rivelato circa un anno fa la propria drammatica scoperta: un tumore al seno che avrebbe potuto essere diagnosticato prima.

Copyright: Getty
Shannen Doherty e la sua battaglia contro il cancro

La star ha già vinto la sua battaglia contro l'ex manager responsabile delle cure tardive. Una goccia nel mare che non risolve il difficilissimo periodo che sta passando. Un momento in cui il conforto di una presunta nemica può essere più gradito di quanto si possa immaginare, conforto che arriva nella forma di una lettera aperta affidata alle immagini e agli hashtag di Instagram.

Rose McGowan come prova di sorellanza ha scelto un'illustrazione che ritrae due donne una di fianco all'altra che si tengono per mano. Una di loro ha i capelli e l'altra no.
L'ex collega però ha anche altro da dire. E non si tratta solo di un messaggio di speranza.

Qualcuno ha creato questa immagine di noi due e volevo condividerla con te perché mi ha fatto riflettere. Noi condividiamo una storia bizzarra. Come quella di due giovani donne messe una contro l'altra per il piacere della società. Le regole di Hollywood che ci hanno fatto il lavaggio del cervello erano veramente terribili. Gli uomini e le donne plagiati nel nostro settore hanno fatto sì che non fossimo amiche. Lo rimpiango. Siamo state scritturate per questo strano falso reality show in cui avremmo dovuto essere nemiche. Ne ho risentito tanto. Mi dispiace di non essere stata abbastanza sveglia da dirti queste cose in quel momento.

Ma l'ex Paige di Streghe non si ferma qui e continua ad accusare "i tipi bianchi dal cervello beige":

Siano maledetti per averci rovinato la menti e le carriere, solo perché il loro sistema misogino non avrebbe potuto autorizzare due donne forti in un ruolo tradizionalmente servile (l'attrice). E io mi sono rifiutata di dare loro la litigata che tanto volevano.

Dear @theshando Someone made this of us & I wanted to share it with you as it made me reflect. We have a funny history. As young women we were pitted against each other for society's pleasure. The rules of Hollywood engagement brainwashed into us were truly vile. The men & brainwashed women in our business made it so we couldn't be friends, I regret that. We were cast in this weird fake reality show where we were supposed to be enemies. I resented it greatly. I regret not being awake enough to articulate this to you at the time. Fear was drilled into me from day one in this town & you were the barometer by which my behavior was judged. I was under a microscope, one false move and I'd be branded 'difficult' just like you. I think we all know what happens when girls here get out of line. I willfully remained enigmatic & unengaged. The Bad Girl Shaming you received at the hands of the media was merciless. Global media shaming is real AF, as you know. Fuck them all & their machine, too. You cast a long shadow over my life. We were both cast in a fake real life role, that of the Bad Girl. I had to prove I wasn't as bad as you or I'd get the axe, too. But we were never the bad ones, it was them., the Beige Brained White Dudes in Charge. Well fuck them. Damn them for fucking with our minds & careers just because their misogynistic belief systems couldn't sanction two strong females in a traditionally subservient role- actress. I refused to give them the cat fight they so wanted. Shannen, we didn't know it yet, but we were the good ones. Two boss young women that scared the 'faux-liberals in provincial Hollywood, for that sin we got burned at the media stake, egged on by Hollywood who believe the press they start. There was a strongly inferred threat of me being blacklisted in tv as I'd been in film. Instead of understanding that we were a different breed, they tried to crush us, but they couldn't. I send you strength. ⚒🛡#rosearmy #BRAVE #shannendoherty #typos4life

A photo posted by Rose McGowan (@rosemcgowan) on

Una dichiarazione che fa scalpore e che si conclude con un saluto affettuoso: "Invece di capire che eravamo delle tipe completamente diverse hanno cercato di distruggerci, ma non ci sono riusciti. Ti mando la mia forza".

Rose McGowan non è la prima attrice ad accusare le crudeli logiche di potere di Hollywood. Ci saranno delle ripercussioni? Intanto Shannen Doherty prosegue la propria battaglia con un'amica in più al suo fianco.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.