FOX

Oscar 2017, i film concorrenti come Miglior Film Straniero sono rimasti in 9

di -

Escluso il documentario Fuocoammare di Gianfranco Rosi: ecco la shortlist dei 9 film scelti.

69 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

L'Academy ha divulgato la lista dei 9 film selezionati per una nomination come Miglior Film Straniero agli Oscar 2017 e, purtroppo, non ci sono pellicole italiane. Il documentario Fuocoammare di Gianfranco Rosi, seppur vincitore di un Orso d'Oro a Berlino, non è riuscito a superare la fase di selezione.

Sono ancora in corsa, come detto, 9 pellicole e sono le seguenti:

  • Australia, "Tanna" dei registi Bentley Dean e Martin Butler
  • Canada,"È solo la fine del mondo" del regista Xavier Dolan
  • Danimarca, "Land of Mine - Sotto la sabbia" del regista Martin Zandvliet
  • Germania, "Toni Erdmann", della regista Maren Ade
  • Iran, "Il Cliente", del regista Asghar Farhadi
  • Norvegia, "The King’s Choice" del regista Erik Poppe
  • Russia, "Paradise", del regista Andrei Konchalovsky
  • Svezia, "A Man Called Ove", del regista Hannes Holm
  • Svizzera, "La mia vita da zucchina", del regista Claude Barras

A contendersi la statuetta sarebbero due titoli, Toni Erdmann e È solo la fine del mondo. Il primo ha fatto man bassa di premi agli ultimi European Film Awards in ogni categoria in cui è stato nominato.
Del film del talento canadese Xavier Dolan, invece, abbiamo già detto ampiamente e la vittoria del Grand Prix di Cannes 2016 è già un discreto biglietto da visita.

Oltre al nostro Fuocoammare, non hanno trovato posto nella lista anche pellicole del calibro di Neruda di Larraìn e Julieta di Almodovar.

Ora non resta che una sola tappa di votazioni, che ridurrà il numero di pretendenti alla statuetta da 9 ai 5 finali. Quest'ultima fase si terrà dal 13 al 15 gennaio, quando degli speciali comitati convocati a Los Angeles, New York e Londra assisteranno a 3 film al giorno ed esprimeranno le proprie preferenze.

Le nomination definitive agli Oscar 2017 verranno annunciate il 24 gennaio prossimo, mentre la serata di premiazione avverrà il 26 febbraio. A dirigere il gala sarà il famoso presentatore di talk-show Jimmy Kimmel, che di recente ha svelato la sua "esigua" paga per la serata.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.