FOX

[Spoiler!]

M. Night Shyamalan è al lavoro sul sequel di Unbreakable - Il predestinato

di -

M. Night Shyamalan ha reso noto di essere al lavoro sul sequel di Unbreakable - Il Predestinato, il film con Bruce Wilis e Samuel L. Jackson uscito nel 2000.

scena di M. Night Shyamalan è al lavoro sul sequel di Unbreakable - Il predestinato

181 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

In attesa di vedere al cinema Split, l'ultimo film di M. Night Shyamalan con James McAvoy, ScreenCrush ci fa sapere che il famoso regista vorrebbe realizzare un sequel del suo Unbreakable - Il Predestinato, uscito al cinema ben 17 anni fa e interpretato da Bruce Willis e Samuel L. Jackson.

Nel corso di un'intervista al sito Uproxx per parlare di Split, Shyamalan ha infatti dichiarato: 

Ho intenzione di realizzare un ultimo capitolo di Unbreakable e voglio farlo come mio prossimo film.

Per comprendere però come sia possibile che venga realizzato un sequel di Unbreakable - Il Predestinato, dobbiamo farvi alcune piccole rivelazioni.

Split, che uscirà nei cinema italiani il 26 gennaio, racconta la storia di un uomo con 23 personalità che rapisce tre giovani ragazze. Il precario equilibrio psichico dell'uomo verrà compromesso da un'ulteriore (quanto temibile) personalità, che metterà a dura prova la sopravvivenza delle malcapitate...

L'attore James McAvoyedge.alluremedia.com

Ebbene, sembra proprio che Split e il sequel di Unbreakable siano in qualche modo legati...

L'attore Bruce WillisCinemaBlend

Attenzione! Possibili spoiler!

Split, attualmente nelle sale cinematografiche statunitensi, si conclude con una scena in un ristorante. Vediamo che una donna sta commentando una notizia che è in onda in TV sul personaggio interpretato da James McAvoy, avente personalità multiple. I media hanno soprannominato il personaggio di McAvoy The Horde, ma questo appellativo le ricorda quello di un altro cattivo con un nome strano, risalente ad alcuni anni fa. L'inquadratura si sposta poi su Bruce Willis, nei panni di David Dunn, che risponde: "Mr. Glass", facendo chiaramente riferimento al personaggio interpretato da Samuel L. Jackson in Unbreakable.

Unbreakable - Il Predestinato, secondo film di successo di Shyamalan dopo l'ottimo Il Sesto Senso, ha incassato poco meno di 250 milioni di dollari al botteghino, a fronte di un budget di produzione di circa 75 milioni di dollari. Facile immaginare che si pensasse alla realizzazione di un sequel.  

Attenzione! Possibili spoiler!

Tecnicamente, dunque, Split innesta il sequel di Unbreakble, anche se non ce ne rendiamo conto sino alla scena finale. Ora sappiamo che l'intenzione del regista è quella di realizzare un terzo film che porterà insieme i personaggi di Split e quelli di Unbreakable. 

Parlando con Entertainment Weekly a proposito del sequel di Unbreakable, Shyamalan ha risposto (in merito alla domanda riguardante l'effettiva realizzazione del film): 

La risposta è sì. Ogni tanto sono un fifone, non so ancora cosa succederà. Andrò nella mia stanza dopo che questo film (Split) sarà uscito e inizierò a scrivere. Ho una traccia molto robusta in mente, molto complessa. L'aspettativa per le mie trame è sempre alta, devo sapere che sarà una bomba.

Attenzione! Possibili spoiler!

Il regista ha poi aggiunto che il personaggio interpretato da McAvoy in Split era già presente come minore nella sceneggiatura originale di Unbreakable, prima di essere tagliato decidendo (in seguito) di dedicargli un film intero:

Questo personaggio era nella sceneggiatura originale di Unbreakable, al posto dell'uomo vestito di arancione: il personaggio di Bruce Willis si imbatteva in una delle personalità di Kevin e salvava le ragazze. C'erano 20 pagine su di lui e tutte le scene sono state reinserite in questo film. Mi sono chiesto: Possiamo fare un sequel senza far capire che lo sia fino alla fine? E da qui è nata l'idea.

Non ci resta che attendere per saperne di più. Nel frattempo, vi ricordiamo nuovamente che Split uscirà nei cinema italiani il 26 gennaio. Non mancheranno le sorprese. 

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.