FOX

Il live-action di Mulan non prevede canzoni (per il momento)

di -

Niki Caro, regista del live-action di Mulan, ha annunciato che non sono previste canzoni nel film per il momento. Niente musica per la storia dell'eroina cinese.

Primo piano di Mulan e della regista Niki Caro

267 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il 2017 sembra essere proprio l’anno dei live-action.
Con il debutto da record de La Bella e La Bestia e l’attesa del nuovo adattamento de La Sirenetta, arrivano novità anche sul live-action di Mulan.

A quanto pare, racconta Variety, non ci sarà tempo per far cantare Mulan e i suoi amici (o nemici) nell’adattamento di Niki Caro.

La regista ha dichiarato:

Da quanto ho capito per adesso non sono previste canzoni, con grande dispiacere dei miei figli. Sarà un epico film sulle arti marziali al femminile. Sarà estremamente muscolare, eccitante, di grande intrattenimento e toccante.

La notizia, chiaramente, non ha fatto felici i fan del celebre film d'animazione. La colonna sonora di Mulan è un cult indimenticabile.
Nel 1998 la nomination come Miglior colonna sonora agli Oscar fu anche l'unica del film.

Che questa decisione possa avere conseguenze negative? Lo scopriremo presto.

Per farci un’idea di come sta proseguendo la progettazione di questo adattamento, diamo uno sguardo alle parole di Sean Bailey, presidente della Motion Picture Production di Disney.

Mulan è chiaramente una storia sul potere femminile ma possiamo anche portare qualcosa di nuovo in questo adattamento, renderlo più muscolare, più forte, con un tocco alla Ridley Scott.

Dobbiamo, quindi, aspettarci epiche battaglie e grandi eroi, in pieno stile Il Gladiatore.

Del live-action di Mulan sappiamo, inoltre, che avrà un cast totalmente cinese (niente whitewashing dunque) ma non ci sono ancora notizie sui possibili candidati.
L’idea, inoltre, è quella di girare oltreoceano per espandere ancora di più le possibilità del film – su territorio cinese.

L’uscita del film, però, è ancora molto lontana. Il live-action di Mulan, infatti, è previsto per la fine del 2018.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.