FOX

Sony dice addio a PlayStation 3: termina la produzione della console

di -

Dopo averci regalato capolavori del calibro di The Last of Us, God of War 3 e della trilogia di Uncharted, PS3 si prepara a salutare per l'ultima volta i suoi fan.

Uno sguardo ravvicinato al modello Slim di PS3

2395 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Tutti i videogiocatori custodiscono nel cuore almeno una console preferita.

C'è chi lega i suoi migliori ricordi ad un Nintendo 64 - che ha compiuto di recente 20 anni -, chi al SEGA Saturn o al DreamCast, o chi ancora alla PlayStation 3

Quella stessa terza esponente della grande famiglia PlayStation che si prepara a dire addio al suo vasto pubblico. Sì perché, con un annuncio sul sito aziendale e sulle pagine di Kotaku, Sony ha ufficializzato l'interruzione della produzione giapponese del modello Super Slim da 500 GB, l'ultimo rimasto in commercio. Non ci sono, ovviamente, piani per la produzione di un nuovo modello di PlayStation 3, e apprendiamo che la distribuzione in America ha avuto fine in ottobre 2016.

Un annuncio che sapevamo sarebbe arrivato, prima o poi, ma che non può che segnare la fine di una splendida era per l'intera industria del gaming - e, diciamocelo, contribuisce a farci sentire un pochino più vecchi!

La mitica PS3 debuttò in Giappone e Nord America nel novembre del 2006 e arrivò in Europa il 23 marzo 2007. A seguito di un lancio piuttosto burrascoso - complice la spietata concorrenza di Xbox 360 -, la console riuscì a recuperare terreno nel tempo, arrivando a vendere più di 86 milioni di unità in tutto il mondo.

La macchina da gioco nipponica ha poi il merito di averci regalato capolavori senza tempo, come - solo per citarne alcuni - la trilogia di Uncharted, Ni no Kuni, Demon's Souls, God of War 3, Little Big Planet, Journey, la trilogia di Killzone, Heavy Rain e, soprattutto The Last of Us, di cui attendiamo il seguito sulla sorella maggiore, PlayStation 4.

PS3 segue la rivale Xbox 360

Con la notizia odierna, PS3 si ritrova quindi a condividere la stessa sorte della rivale di casa Microsoft, Xbox 360.

A dieci anni dal debutto sul mercato la gloriosa console del colosso di Redmond si è spenta per lasciare il palco alla nuova generazione. L'azienda americana ha infatti annunciato quasi un anno fa di aver interrotto la produzione della piattaforma uscita in tutto il mondo alla fine del 2005. 

Durante lo strapotere del marchio PlayStation, Xbox 360 è riuscita ad imporsi con una strategia oculata, fondata su una solida infrastruttura online, su esclusive di fortissimo richiamo e su un'architettura semplice ed intuitiva per gli sviluppatori. 

Sia Xbox 360 che PS3 hanno dunque costruito una generazione indimenticabile per tutti i gamer, contribuendo non poco alla diffusione della passione videoludica. 

Per voi, quali sono stati i momenti migliori vissuti grazie a PlayStation 3 e a Xbox 360?

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.