FoxComedy  

Boris compie 10 anni: auguri e... dai dai dai!!!

di -

Dieci anni e non sentirli: Boris arriva al suo primo decennio di vita! E poi dicono che i pesci rossi vivono poco...

319 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Boris compie 10 anni. Il pesciolino più irriverente del mondo delle sitcom è arrivato al decennale e con lui i mitici personaggi al lavoro sugli Occhi del cuore 2.

Lo stagista Alessandro (che poi è il protagonista), il regista René Ferretti, l'assistente alla regia Arianna, il capo elettricista Biascica, il direttore della fotografia Duccio, il divo Stanis, la cagna Corinna, lo schiavo Lorenzo, Karin e tutti gli altri - sarà un caso - hanno tutti fatto carriera in cinema e TV. Il portafortuna? Sempre lui, Boris il pesciolino.

La serie, prodotta da Wilder per Fox Network Group, è stata un successo a coda lunga. Dopo il suo debutto nel 2007, infatti, è stata scoperta e riscoperta anche grazie alla sua riproposizione sui canali in chiaro e, soprattutto, grazie al web.

Certe uscite di René, di Duccio e degli altri, infatti, sono diventate in fretta delle frasi di culto e battute evergreen. Il "Dai dai dai!" del regista, il suo metodo di ripresa "a cazzo di cane" oppure l'ormai celebre "Apri tutto" di Duccio per Biascica sono battute ormai parte della storia della comicità made in Italy.

Boris, nelle sue tre stagioni, ha visto anche dei cammei di livello: durante i suoi 42 episodi, infatti, sono passati per il set i tre pazzi del Trio Medusa, Valerio Mastrandrea, Marco Giallini, Corrado Guzzanti, Laura Morante, Paolo Sorrentino, Giorgio Tirabassi e Filippo Timi, fra gli altri.

Innumerevoli le citazioni di Boris: ci sono riferimenti ad altre serie TV comiche (Scrubs, ad esempio, per il titolo del primissimo episodio) e non (Lost), senza dimenticare i capolavori del cinema. Fra questi citiamo: Misery non deve morire, Titanic, Guerre Stellari e persino David Lynch - due volte, per Twin Peaks e Mulholland Drive.
Tutti questi, nessuno escluso, sono stati presi allegramente in giro da Boris: perché la comicità è così, una sorta di grande livellatore sociale.

Boris avrà pure 10 anni ma, rivedendolo, ha ancora molto da insegnare al mondo delle sitcom.
Auguri, caro pesciolino, 100 di questi giorni!

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.