Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, il Dr. Cortex protagonista di un nuovo trailer

di -

In uscita il 30 giugno 2017 su PlayStation 4, Crash Bandicoot N.Sane Trilogy torna a mostrarsi in un nuovo video. Protagonista della clip è il Dr. Neo Cortex.

Il Dr. Cortex tortura Crash in Crash Bandicoot N.Sane Trilogy

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Parte della storia del videoludo sta per essere raccontata ancora una volta. 

Il prossimo 30 giugno arriverà infatti sugli scaffali fisici e digitali l'attesissimo Crash Bandicoot N.Sane Trilogy. Si tratta, per i pochi che non ne abbiano mai sentito parlare, del remake dei primi tre capitoli della saga di Crash Bandicoot, tirati a lucido dai ragazzi di Vicarious Visions per conto del colosso Activision

Quella che è a tutti gli effetti una vera e propria operazione nostalgia per i possessori di una PlayStation 4, segna dunque il ritorno del mitico mangiamele, ad uso e consumo dei gamer più grandicelli e di quelli più giovani, che possono così recuperare tre classici del passato con grafica moderna, per altro a prezzo budget. 

E se l'uscita ufficiale è sempre più vicina, il team di sviluppo ha ben pensato di rilasciare un nuovo trailer del progetto, visibile poco più sotto.

A differenza dei video di gameplay precedenti, la clip odierna non si concentra sul protagonista del franchise ideato da Naughty Dog - attualmente al lavoro su The Last of Us Part II e sul DLC single player di Uncharted 4 -, ma sul suo antagonista, il Dr. Neo Cortex. Il non troppo amichevole scienziato è ancora oggi uno dei personaggi più iconici e maggiormente apprezzati dai fan della serie.

Nel filmato possiamo allora ammirare alcune brevissime sessioni di gameplay tratte dalle boss fight del Dr. Cortex, sapientemente alternate alle cutscene, naturalmente rivisitate da Vicarious Visions. Non manca neppure la tradizionale ironia a cui Crash Bandicoot ci ha abituati sulla prima console a marchio Sony, riproposta in tutta la sua gloriosa integrità su PS4. 

Insomma, a fine giugno potremo finalmente compiere un gradito tuffo nel passato impugnando i nostri DualShock 4. Voi sarete della partita?

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.