FoxLife

Margot Robbie e il ruolo in The Wolf of Wall Street grazie a uno schiaffo a DiCaprio

di -

È stato uno schiaffo a convincere Martin Scorsese che Margot Robbie fosse la persona giusta per il ruolo di Naomi Lapaglia in The Wolf of Wall Street.

Margot Robbie, Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese sul set di The Wolf of Wall Street

1226 condivisioni 21 commenti 4 stelle

Share

Uno schiaffo assestato al momento giusto può spianare la strada, forse non verso il cielo ma di sicuro verso Hollywood.

È successo a Margot Robbie, che deve il proprio successo soprattutto a The Wolf of Wall Street, il film che l'ha resa nota in tutto il mondo grazie all'iconica e sensuale interpretazione di Naomi Lapaglia.

Il ruolo dell'australiana Robbie è stato molto chiacchierato soprattutto per una scena hot di seduzione che la donna mette in atto nei confronti del marito, seduta nella cameretta della figlia: la sequenza è stata reinterpretata da Stella Maxwell per LOVE Magazine.

Un ruolo chiave

L'interpretazione della Robbie nel film fu molto apprezzata dalla critica: Sasha Stone su Awards Daily l'ha definita "la miglior bionda scelta da Scorsese sin dai tempi di Cathy Moriarty in Toro scatenato".

Fu molto lodata la sua abilità di riprodurre perfettamente l'accento di Brooklyn, ma non fu questo il motivo che convinse Scorsese a sceglierla.

Secondo il regista, Margot Robbie - come riporta Mashable attingendo ad alcune interviste - era dotata di un "genio comico" e di caratteristiche che ricordavano le dive della Hollywood classica. Ma soprattutto possedeva "un'audacia unica".

Lo schiaffo di Margot Robbie raccontato da Scorsese

Martin Scorsese in una foto recenteHDGetty Images
Martin Scorsese è l'epico regista di The Wolf of Wall Street

Scorsese ricorda ancora quel momento e Mashable ha riportato un suo scritto al riguardo.

[Margot Robbie, n.d.r.] ha conquistato la parte in The Wolf of Wall Street durante il nostro primo incontro, strattonando Leonardo DiCaprio e tirandogli uno schiaffo in faccia: un'improvvisazione che ha lasciato tutti sbalorditi.

Margot Robbie era quasi un'esordiente e Leonardo DiCaprio un professionista famosissimo, ma l'aspirante Naomi Lapaglia non si è lasciata intimidire e questo ha convinto completamente il regista.

Lo schiaffo di Margot Robbie raccontato da Margot Robbie

In un'intervista del 2015 ad Harper's Bazaar, la Robbie ha spiegato di essere consapevole che in quel momento lei si stava giocando tutto: l'occasione era forse irripetibile e bisognava fare qualcosa che lasciasse (letteralmente) il segno.

Nella mia testa pensavo: 'Hai letteralmente 30 secondi di tempo in questa stanza e se non fai qualcosa di impressionante non avrai più la stessa occasione. È un'opportunità che arriva una volta nella vita, prendila".

E Margot quell'occasione non solo l'ha presa al volo ma l'ha presa addirittura a schiaffi.

Margot Robbie e Leonardo DiCaprio a un evento ufficiale di The Wolf of Wall StreetHDGetty Images
Margot Robbie e Leonardo DiCaprio, la coppia di The Wolf of Wall Street

In realtà, per essere proprio precisi, le era stato detto di baciarlo: un gesto troppo banale?

In quel momento un'altra parte del mio cervello è scattata, io sono andata e l'ho colpito in faccia. E ho urlato 'Vaff***" anche se non era nella sceneggiatura. L'intera stanza si è ammutolita e io sono diventata di ghiaccio'.

Ma poi, un attimo dopo, sono scoppiati tutti in risate fragorose ed entusiastiche. Martin Scorsese non ha trattenuto l'entusiasmo.

È stato fantastico!

Ma ancora più divertente è stata la reazione di DiCaprio:

Colpiscimi ancora!

DiCaprio e Robbie in una scena hot di The Wolf of Wall StreetParamount Pictures
Una conturbante personalità era necessaria per interpretare Naomi Lapaglia

E così cominciò la carriera stellare di Margot Robbie, che dopo The Wolf of Wall Street è diventata una delle attrici più impegnate e prolifiche di Hollywood: indimenticabile è stata la sua interpretazione in Suicide Squad e ora lei stessa sta lavorando come produttrice (oltre che attrice) sulla sua Harley Quinn, che apparirà nello spin-off Gotham City Sirens.

Questo è un caso in cui uno schiaffo può cambiare una vita.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.