FOX

I 4 sequel di Avatar hanno finalmente delle date di uscita

di -

Dopo fughe di notizie, smentite, ripensamenti e tentennamenti, finalmente sono disponibili le date d'uscita dei 4 nuovi sequel di Avatar diretti da James Cameron.

3456 condivisioni 143 commenti 4 stelle

Share

La mancanza di ambizione non è un difetto che si possa imputare a James Cameron. E neanche la meticolosità.

Il primo Avatar arrivò nelle sale 10 anni dopo l'annuncio del progetto e, quando finalmente uscì, la sceneggiatura a qualcuno apparve addirittura anacronistica rispetto al 2009 moderno e tecnologicamente avanzato.

La storia infinita dei sequel di Avatar

I sequel rischiavano di fare la stessa fine: dilatare i tempi in modo indeterminato e scontentare i fan della saga, che speravano di tornare al più presto sul pianeta Pandora.

Alla fine di aprile però è arrivata una notizia che in teoria dovrebbe spazzare via tutte le perplessità: il progetto dei sequel di Avatar comincia ad avere una struttura delineata.

Una scena di AvatarHDAvatar
Neytiri in Avatar

La genesi dei nuovi capitoli di Avatar, film ambiziosi che - stando alle prime dichiarazioni - prometterebbero faville, è stata a lungo avvolta nel mistero e nell'incertezza. Dopo annunci, conferme, smentite, ritardi produttivi, dichiarazioni contrastanti e (ovviamente) rumor, James Cameron si è sentito in grado finalmente di parlare di date d'uscita.

Le date d'uscita

La notizia è arrivata dalla pagina ufficiale di Avatar, dove a parlare è stato lo stesso Cameron.

Sono felice di lavorare con il miglior team del settore. Avatar ha spiccato il volo, la produzione dei sequel è finalmente iniziata.

Poi il regista ha rivelato le date d'uscita.

Il viaggio continuerà il 18 dicembre 2020, il 17 dicembre 2021, il 20 dicembre 2024 e il 19 dicembre 2025.

No, non avete capito male: James Cameron ci sta programmando i prossimi Natali, dal 2020 al 2025. Ogni inverno dal 2020 in poi, insieme ad Adeste Fidelis e al panettone, accoglieremo un nuovo capitolo delle avventure sul pianeta Pandora.

James Cameron è un perfezionista: quasi sicuramente sta lavorando su nuove tecnologie di ripresa, esattamente com'era successo con il primo film che aveva fatto debuttare una nuova tecnica di cattura del movimento in 3D. Essenzialmente, aveva creato uno spazio virtuale dove porre una camera digitale che fosse in grado di eseguire qualunque inquadratura lui volesse.

Una scena di Avatar      HDAvatar
Gli innamorati di Avatar

I sequel si prefigurano ancora più imponenti e avanzati del primo capitolo. Il focus sarà la famiglia e l'arrivo a Pandora che ricordiamo si trasformerà in una vera e propria saga. Cameron aveva smentito la possibilità che il primo dei capitoli uscisse nel 2017 o 2018.

Quello che vorrei tutti capissero è che i film devono uscire mantenendo un certo ritmo. Noi stiamo lavorando non solo ad Avatar 2, ma anche ad Avatar 3, 4 e 5.

James Cameron a figura interaHDGetty Images
James Cameron è il regista di Avatar

In altre parole, questo progetto occuperà i prossimi 10 anni di Cameron. Sigourney Weaver, che interpreterà il primo e gli altri capitoli della saga, ha svelato che le riprese sono iniziate: James Cameron ha preannunciato che i tempi di lavoro saranno serrati.

Lavorerò a questo film 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

Alcune voci avevano individuato nel possibile scontro con il franchise di Star Wars il motivo del ritardo nelle sale: in realtà, pur non escludendo questa possibilità, è del tutto verosimile che un perfezionista come Cameron voglia prendersi tutto il tempo possibile per preparare una saga che ritiene importantissima per la sua carriera come per la storia del cinema.

Che ne dite? Siete curiosi di capire come proseguirà Avatar?

Credits Video: Matteo Ghidoni, Kikapress.com 

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.