Come riportato da CinemaBlend, in teoria, queste allusioni presenti nel trailer de La Torre Nera ai romanzi di maggior successo di Stephen King, potrebbero rappresentare un omaggio per i fan del Re. Tuttavia, non c'è bisogno di possedere il dono di Danny (Shining) per sapere che queste "uova di Pasqua" sono probabilmente più significative di un semplice omaggio. Dopo tutto, La Torre Nera è il centro della creazione del mondo di Stephen King. Ogni piano contiene una realtà diversa che lega ognuno dei suoi libri insieme, permettendo a taluni personaggi di attraversare i confini e sbarcare in storie apparentemente non correlate. 

Possiamo pensare al fatto che l'Uomo in Nero, interpretato da Matthew McConaughey, appare come Randall Flagg ne L'Ombra dello Scorpione, in modo che non sarebbe sorprendente se l'attore apparisse anche nel prossimo adattamento cinematografico di quella storia.

La Torre Nera, Matthew McConaughey

Lasciando a voi tutte le congetture del caso, facendovi spaziare in quello che viene ormai definito l'universo condiviso di King, vi ricordiamo che La Torre Nera arriverà nei cinema italiani il 10 agosto 2017.

Voi avete trovato altri easter egg nel primo trailer de La Torre Nera? Fatecelo sapere nei commenti!