FOX  

Conosciamo i protagonisti del secondo episodio di Bartendency 2

di -

Rachele e Pierluigi sono due abili bartender di Firenze nonché i concorrenti del secondo episodio di Bartendency 2. Conosciamoli meglio in questa intervista doppia.

310 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Il viaggio di Bartendency continua. Dopo la tappa romana, in cui ha trionfato Gianluca, è il momento per i giudici di visitare la romantica Firenze dove ad aspettarli ci sono Rachele e Pierluigi.

Questi due giovani bartender sono pronti a darsi battaglia per conquistare un posto in finale e giocarsi il titolo di Molinari Ambassador. Chi riuscirà a convincere Alessandro Procoli e LaMario? Lo scoprirete nel secondo episodio di Bartendency, giovedì sera alle 22.45 su FOX.

Ma chi sono Rachele e Pierluigi, i due agguerriti sfidanti?

Rachele e Pierluigi, i bartender del secondo episodio di Bartendency 2

Rachele ha 31 anni, è originaria delle Marche ma da qualche anno vive a Firenze dove gestisce il Rivalta Cafè, un locale centralissimo a due passi da Ponte Vecchio.

È una bartender molto creativa perché dà vita a cocktail originali preparati con prodotti particolari e spesso fuori dal comune. Ha una forte passione per le serie TV in modo particolare Grey's Anatomy.

Anche Pierluigi è un vero appassionato di show televisivi e ultimamente non può fare a meno di Dexter, l'ematologo della Miami Metro Police Department che di notte si trasforma in "giustiziere".

Il Caffè Florian, locale storico di Firenze, è la sua seconda casa, un vero e proprio palcoscenico dove può mettere in mostra le proprie abilità, preparando elaborati drink da servire ai suoi affezionati clienti.

Il bartender umbro vanta 20 anni di esperienza in questo campo, oltre a una carriera d'attore in serie italiane come Elisa di Rivombrosa e Un Posto al Sole. Sarà lui il prossimo Molinari Ambassador o Rachele sfodererà le unghie per soffiargli il posto in finale?

Non perdete il secondo episodio di Bartendency 2 giovedì sera alle 22.45 su FOX.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.