FOX

Tutto sulla stagione 2

Ecco qui un aggiornamento sul prossimo ciclo di episodi della serie horror trasmessa in Italia da FOX

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Nell’ultima settimana le notizie sulla seconda stagione di American Horror Story sono arrivate una dietro l’altra. Io ho deciso di aspettare per potervi dare un quadro il più possibile completo della situazione. Ma ora è arrivato il momento di aggiornarvi. Ecco qui cosa sappiamo finora grazie alle news provenienti dagli Usa (soprattutto grazie al PaleyFest di Beverly Hills di venerdì scorso) sulla prossima stagione della serie di Ryan Murphy e Brad Falchuk, che debutterà su AMC in ottobre.


CAST: è stato confermato: Jessica Lange sarà protagonista anche della seconda stagione. Insieme a lei ci sarà anche Zachary Quinto (Chad nella stagione 1). Ma attenzione: i ruoli non saranno quelli che abbiamo conosciuto nel primo ciclo. Jessica Lange tornerà da protagonista in un ruolo tutto nuovo, al centro della trama della seconda stagione (come è accaduto per la prima, del resto…). E anche gli altri attori che torneranno sul set saranno impegnati ad interpretare nuovi personaggi. Rivedremo anche l’acclamato Evan Peters (Tate), Sarah Paulson (la medium Billie Dean Howard) e Lily Rabe (Nora Montgomery).

 


TRAMA: come annunciato e ribadito più volte da Ryan Murphy, l’idea alla base di American Horror Story è quella di portare avanti una serie antologica, una nuova storia con nuovi personaggi ad ogni stagione (ma con gli stessi attori, almeno in parte: lo stesso Murphy ricorda ad ogni occasione come sia più facile lavorare con interpreti che conosci e con i quali vai d’accordo). Ogni stagione una casa (o un qualunque altro edificio) infestata. Ogni stagione autoconclusiva. Un’unica certezza, anche questa chiarita più volte dal Murphy: niente vampiri e niente licantropi (per tenere le distanze dalle creature soprannaturali più popolari del momento, immagino). E nel secondo ciclo ci sposteremo dalla murder house di Los Angeles alla East Coast.


INDIZI: No, il nipotino di Constance non sarà protagonista del nuovo ciclo, come avremmo potuto aspettarci, ma potrebbe esserlo per la quarta stagione (così ha scherzato Ryan Murphy). Come ricorderete, avevamo già parlato degli indizi che Murphy aveva rivelato di aver inserito nella prima stagione. E per la precisione in \"Nascita\". Aveva anche detto che non li avrebbe mai rivelati… ma non è stato necessario. Dal PaleyFest sono arrivate le indicazioni di Sarah Paulson, che ha dichiarato come l’indizio più importante sia legato a qualcosa che il suo personaggio dice nella puntata. E tutti hanno subito pensato alla questione della casa che assorbe l’energia vitale di chi vi si trova, come una sorta di “catalizzatore”. Le certezze, però, per ora sono solo queste: la trama ruoterà attorno ad una tematica soprannaturale, ma con un taglio diverso. Gli attori che torneranno interpreteranno ruoli opposti a quelli in cui li abbiamo conosciuti nella prima stagione. Cambierà anche la sigla, adattata ad ogni nuova stagione.
Appuntamento al prossimo aggiornamento!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.