FOX  

La musica - Episodio 3.4

Ecco le performances musicali del quarto episodio della terza stagione, in onda su FOX in contemporanea con gli Usa

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Ecco le performances musicali del quarto episodio della terza stagione, in onda su FOX in contemporanea con gli Usa


Glee: stagione 3 episodio 4 “Esprimi un desiderio”
Performances musicali:


Bein’ Green (Kermit dei Muppets) – eseguita da Rory
La new entry della serie, il ragazzo irlandese che è al McKinley, ospite dalla famiglia di Brittany, per uno scambio (dall’Irlanda agli Stati Uniti… Al liceo a me era toccata solo la Francia!), ci regala una sua “presentazione” con questa canzone simpatica e molto adatta alla sua splendida voce. In puro stile musical, il brano si inserisce nella narrazione, permettendo a Rory di cantarci il suo disagio, tanto forte da farsi perdonare – alla fine – anche il modo odioso in cui si prende gioco di Brittany.


Last Friday Night (Katy Perry) – eseguita da Blaine con le Nuove Direzioni
Dopo la prima performance, doverosamente “triste” per le condizioni dello “straniero” arrivato alla McKinley, tocca a Blaine ricordarci – insieme ai suoi compagni del Glee Club – che la musica è divertimento, magia, allegria. La canzone di Katy Perry è adattissima all’energia e al divertimento sprigionati dai ragazzi delle Nuove Direzioni, che come sempre con le esibizioni “improvvisate” nella sala prove ci regalano esibizioni molto appassionate, riuscite e naturali.


Waiting For A Girl Like You (Foreigner) – eseguita da Puck
La canzone di papà Puck, che si accompagna con la chitarra, è una tenera reinterpretazione di una celebre canzone d’amore. Che non è solo una bella canzone, ma è anche molto significativa perché mostra la maturazione del personaggio, che rimedia al piano malvagio di Quinn per riprendersi Beth e che avvicina Puck a Shelby (un po’ troppo, in effetti…)


Candyman (Christina Aguilera) – eseguita dalle Note Moleste
Le Note Moleste, il gruppo formato da Mercedes, Santana e Brittany e diretto da Shelby, ci regala la sua ottima prima esibizione. Splendidi i costumi, bella la scenografia, divertente la coreografia… E naturalmente perfetta l’interpretazione delle tre ex glee girls. Con in testa Mercedes che in questa canzone sfrutta al meglio la sua voce e ci regala una grande prova.


Take Care Of Yourself (Teddy Thompson) – eseguita da Rory
L’ultima canzone dell’episodio è quella che segna l’ingresso di Rory nel Glee Club: un’esibizione che lascia tutti a bocca aperta. Beh… Tutti tranne Kurt, che si trova di fronte un nuovo “concorrente” oltre a Blaine e Finn. Ma noi apprezziamo. Giusto?

 


Aumenta il numero delle esibizioni rispetto al precedente episodio, mantenendo sempre invariata la grande qualità: tutte performances riuscite, coinvolgenti e perfettamente integrate nella narrazione. Nonostante la bravura delle Note Moleste e le emozioni dell’assolo di Puck, la mia preferenza per questa puntata va a Last Friday Night: le Nuove Direzioni insieme per regalarci un altro numero ricco di energia, allegria, di quella “magia” della musica che ti trascina e per un attimo ti fa dimenticare tutti i tuoi guai. Questo è lo “spirito” di Glee. E, a mio parere, la ragione principale del suo successo…

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.