FOX  

La musica - Episodio 3.5

Ecco le performances musicali del quinto episodio di questa terza stagione, in onda su FOX ogni mercoledì in contemporanea con gli Usa

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Ecco le performances musicali del quinto episodio di questa terza stagione, in onda su FOX ogni mercoledì in contemporanea con gli Usa


Glee: stagione 3 episodio 5 “La prima volta”
Performances musicali:


Tonight (West Side Story) – eseguita da Rachel e Blaine
Si inizia con le prove del numero forse più famoso di West Side Story, con una Rachel da Tony (ma davvero!) ed un Blaine perfetto, che insieme ci regalano un duetto da brividi. Non importa se stanno solo provando, leggendo il testo senza muoversi od interpretare la canzone più di tanto: bastano le loro voci accompagnate dal pianoforte a regalarci un momento magico (non dico che ero in lacrime come la Beiste, ma poco ci mancava…).


Uptown Girl (Billy Joel) – eseguita dagli Usignoli
Mi spiace, cari Usignoli, ma senza Blaine non siete più gli stessi. Il numero era divertente, ben eseguito, ma mancava qualcosa. C’era una parvenza di performance poco credibile, ecco. Poco credibile come la prof di francese che si unisce brevemente alle danze. La presenza di Sebastian, personaggio destinato ad emergere nell’episodio, non è sufficiente a non far sentire la mancanza di Blaine.


A Boy Like That / I Have a Love (West Side Story) – eseguite da Santana e Rachel
Santana sì che ci mette la passione vera, in questo episodio. Uno dei momenti cruciali di West Side Story ci regala un inedito duetto Anita-Santana/Maria-Rachel con grandi interpretazioni ed un funzionale montaggio con l’incontro di Blaine e Sebastian, per poi riprendere dopo diversi dialoghi e legarsi a dovere alla trama. Reinserendosi nella seconda parte come se Anita e Maria (non Rachel e Santana) fossero state lì ad ascoltare quei dialoghi, partecipandovi.


America (West Side Story) – eseguita da Santana e dalle Nuove Direzioni
Un’ottima versione di uno dei brano più celebri di questo musical, con una Santana davvero in forma perfetta. Ottimo anche l’ingresso del resto del cast, che sale sul palco dalle gradinate delle platea.


One Hand One Heart (West Side Story) – eseguita da Rachel e Blaine
Mentre tutto va a posto, il finale dell’episodio coincide con il giuramento del matrimonio di Tony e Maria. Un momento magico che unisce immagini, musica, parole e due voci perfette. Una grande interpretazione, grande tenerezza per i personaggi “sullo sfondo” (Rachel e Finn, Kurt e Blaine) in un momento cruciale che sceglie appunto la tenerezza come chiave di lettura.

 


Questo episodio dedicato a West Side Story segna un momento molto importante per diversi personaggi: la loro prima volta sancisce in qualche modo un passaggio all’età adulta, una presa di coscienza di sé e dell’altro, un rito di passaggio che si lega a ricordi indimenticabili e al tempo stesso proietta i ragazzi del Glee Club verso nuovi sogni e desideri, preparandoli alla vita del dopo liceo.
È un momento fondamentale per ogni serie che abbia almeno una parte di teen drama nel suo mix, come nel caso di Glee. Io trovo che gli autori l’abbiano portata avanti in modo perfetto: un episodio divertente e stuzzicante, in cui tutti i personaggi (dal coach della squadra di football alla ragazza che segue “le regole”), quando parlano di sesso, ci mostrano il loro vero modo di essere, i loro sogni e le loro aspirazioni. Come era già accaduto in precedenza (e non a caso in un episodio dedicato ad un altro musical, il Rocky Horror), anche ne La prima volta sembra destinata ad un “nulla di fatto” per tutti a causa di complicazioni di vario genere. Ma la spontaneità ed i sentimenti vincono sulle tappe “obbligate”, sulla programmazione, su ciò che non nasce davvero dal cuore. L’amore, insomma, vince ancora. I sogni cambiano. Bisogna trovarne di nuovi. È arrivato il momento di crescere.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.