FOX  

La musica - Episodio 3.9

Lo special natalizio di Glee ci ha regalato imperdibili momenti musicali: ecco quali!

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Lo special natalizio di Glee ci ha regalato imperdibili momenti musicali: ecco quali!


Glee: stagione 3 episodio 9 “Uno straordinario Natale”
Performances musicali:


All I Want For Christmas Is You (Mariah Carey) – eseguita da Mercedes
Si inizia subito, senza alcun dialogo che lo preceda, con il primo brano che ci fa entrare nell’atmosfera natalizia: Mercedes canta quello che è diventato un classico di Natale – con la sua splendida voce – mentre decora l’albero dell’aula del Glee Club, che si unisce a lei per festeggiare l’arrivo delle feste. Il brano termina con un romantico bacio di Rachel e Finn sotto il vischio, che ci lascia presagire un episodio pieno di positività e di altruismo, in puro stile christmas special: un appuntamento classico degli show americani di cui Glee ci proporrà una sua versione.


Blue Christmas (Elvis Presley) – eseguita da Rory
Rory, personaggio che non sentivamo da un po’ in versione solista, canta la sua tristezza perché per la prima volta non passerà il Natale con la sua famiglia, che ha lasciato in Irlanda. Un’interpretazione “vecchio stile” che omaggia il Re, Elvis, nella versione di Rory di un suo brano (con tanto di capigliatura e abbigliamento ispirati a Elvis). La performance è molto statica: Rory non si muove, ma la macchina da presa gli gira intorno come succedeva nei video classici di una volta… E comunque basta la sua voce strepitosa ad intrattenerci!


River (Joni Mitchell) – eseguita da Rachel
Il singolo di Rachel, che canta una canzone ispirata al Natale (tema fisso della puntata) ma poco “gioiosa”, viene criticato da Artie che è appunto alla ricerca di un’atmosfera più allegra e festosa. Ciò non toglie che la performance di Rachel sia perfetta, oltre che corredata da una scenografia suggestiva (con tanto di neve finta) ed emozionante (“Emozionante, non deprimente”, come descrive lei stessa il pezzo di Joni Mitchell che intrepreta).



Let It Snow (Vaughn Monroe) – eseguita da Blaine e Kurt
Dopo il geniale trailer in stile Star Wars con tanto di comparsata di Chewbacca, lo special natalizio per il network PBS ha inizio: si parte in bianco e nero con una splendida versione di Let It Snow e una performance da manuale di Kurt e Blaine. Bella anche la coreografia, oltre all’atmosfera e all’arredamento retrò. Io ho molto apprezzato anche il riferimento alle tipiche performances da palcoscenico di Broadway.


My Favourite Things (da “Tutti insieme appassionatamente”) – eseguita da Rachel, Mercedes, Kurt e Blaine
Lo special continua, con la divertente recitazione dei protagonisti, che guardano direttamente in macchina, e le risate del pubblico. Il pianoforte in realtà non viene suonato: come nei classici specials di natale di anni fa è solo un pretesto per dare il via al nuovo momento musicale con le ospiti appena arrivate.

 


Santa Claus is Coming To Town (Bruce Springsteen”) – eseguita da Finn e Puck con Rachel, Mercedes, Kurt e Blaine
Dopo l’arrivo di Luke “Finn” Skywalker e Han “Puck” Solo, che ci trasportano direttamente negli anni ’70 modernizzando un po’ l’atmosfera, è la volta del superclassicone di Natale Santa Claus is Coming To Town. La performance, che è veramente piena di brio, vede i nostri intenti a cantare e suonare, regalandoci un momento degno di nota (il mio preferito, fino a questo punto). Inserire originalità in pezzi sentiti così spesso e cantati da così tanti interpreti diversi non era facile… Eppure i ragazzi di Glee ci sono riusciti!


Christmas Wrapping (The Waitresses) – eseguita da Brittany
Arrivano le “nataline” guidate da Brittany e la modernità inserita nel contesto aumenta ancora: è evidente che si viaggia dal passato ai giorni nostri. La canzone è dedicata a chi passa il Natale da solo, ma senza tristezza. È una sorta di intermezzo musicale fino all’arrivo degli altri ospiti, fino all’elfo Itchy che dovrebbe leggere un passo di Frosty ma preferisce (non senza una certa preoccupazione da parte di Rachel) leggere un brano religioso che ricordi a tutti il vero significato del Natale.


Do They Know it’s Christmas? (Band Aid) – eseguita da Le Nuove Direzioni (al completo)
Tagliati gli ultimi dieci minuti dello special (nella finzione), tutti i ragazzi del Glee Club arrivano alla mensa dei poveri, dove la perfida Sue Sylvester si sta prodigando per la sua buona azione annuale. I ragazzi cantano lì, tutti insieme, in mezzo ad una schiera di senzatetto poco credibili (ma va bene così: è l’atmosfera che conta, non i dettagli di trucco e costumi). In fondo, la canzone parla dello spirito del Natale, della generosità, dell’importanza di riconoscere quanto siamo fortunati…
Quindi Buon Natale a tutti!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.