FOX  

Benvenuta Karin!

Sul set de Gli occhi del cuore arriva un nuovo personaggio: il cast dovrà vedersela con Karin, un'attrice di quelle "toste"...

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Eh si, la stavamo aspettando, fin dal primo episodio della seconda stagione, chiedendoci chi fosse… Ci incuriosiva dal principio con il suo “ruolo” nella nuova sigla di Boris, in cui ci veniva presentata come “le cosce”. Ovvero: la bellona della situazione, la sensualona il cui unico scopo è quello di “infiammare” gli indici d’ascolto de Gli occhi del cuore 2.


Impresa che non dovrebbe affatto risultarle difficile, visto che Karin (Karin Proia, Lo zio d’America) è davvero bella, e procace, e ha un che di misterioso… che diventa un tantino meno misterioso quando la ragazza decide di parlare. Perché Karin non si limita quasi mai a “parlare”: Karin ha una ‘lieve’ tendenza all’insulto. O meglio alla minaccia. O alla disinibita esternazione dei suoi apprezzamenti verso, per esempio, qualche collega.


Anche per questo, Karin è un personaggio che promette bene, anzi benissimo, e sono sicura che gli autori di Boris ne faranno buon uso, inserendola alla perfezione nel contesto di commedia satirica su cui la serie fa affidamento.


Lo si capisce fin dal primo momento: la presenza di Karin, così come quella del Conte, ovvero l’attore Mariano Giusti (Corrado Guzzanti), è una presenza che lascia il segno. Basta ricordare, ed esempio, l’arrivo di Karin sul set, paragonabile ad un tornado. Perché l’attrice, nel giro di pochi minuti, riesce a:


decidere che Arianna le sta antipatica perché – a suo parere – mette un freno alla sua creatività, un “affronto” impossibile da digerire…


comunicare senza mezze misure ad Alessandro che ritiene di aver capito da subito la sua predilezione per le donne, fatto che la stessa Karin pare apprezzare con entusiasmo (cosa succederà? Nascerà qualcosa fra i due o Alessandro rimarrà “fedele” alla propria predilezione per Arianna?);


minacciare il povero René, reo di aver dato un’innocua indicazione di recitazione a Karin, che si ritiene OVVIAMENTE al di sopra del resto della troupe e pensa di essere un’Anna Magnani in mezzo a un branco di dilettanti.Insomma: sebbene appena arrivata, Karin sa come farsi notare. Chiamata dalla rete ad interpretare il ruolo della poliziotta Sandra Gusberti, che ne Gli occhi del cuore 2 dirige le indagini sul tentato omicidio del Conte, Karin dice sempre ciò che pensa. Sempre. E lo fa in maniera estremamente… diretta, diciamo così. Ma tutto questo alla rete, alla produzione, a Lopez non importa minimamente: se Karin otterrà il suo scopo, ovvero portare una buona dose di sensualità sul set de Gli occhi del cuore, facendo crescere gli ascolti, per quanto “difficile da gestire”… la bella romana sarà “intoccabile”.Non vedete anche voi l’ora di scoprire che altro combinerà sul set?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.