FoxLife  

Le guest star di Will & Grace

Parte I: I nomi famosi che hanno avuto ruoli eccezionali nella sitcom

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share



Molte star di Hollywood si sono prestate per interpretare dei ruoli nella divertentissima sitcom, ormai di culto, Will & Grace. Come da tradizione i genitori dei protagonisti, che appaiono di tanto in tanto, sono impersonati da grandi. Il padre di Will è il regista Sidney Pollack, che ha dichiarato di aver preso parte a una serie tv solo come favore a uno degli autori, David Kohan, che per diversi anni è stato l’assistente di Pollack. Invece la madre di Will è interpretata da Blythe Danner, nota per un altro ruolo di consorte, quello al fianco di Robert De Niro in Ti presento i miei (nonché mamma di Gwyneth Paltrow).
Dal suo lato invece Grace si difende con la sua vulcanica madre appassionata di performance musicali e non poteva essere altrimenti, visto che è interpretata dalla mitica Debbie Reynolds, star di Cantando sotto la pioggia.


Indimenticabile poi l’unico vero uomo adatto per Grace (a parte Will ovviamente), ovvero il sempre ironico e sbalorditivo Woody Harrelson, nel ruolo di Nathan, che vince come interpretazione più surreale con la sua danza della felicità. Anche Karen mette a segno un bel colpo impalmando l’ex Monty Python, l’inglese doc John Cleese, che diventa suo marito, seppur non a lungo, nella sesta stagione.


Tra le guest star ricordiamo anche Glenn Close come fotografa sadica, nella quarta stagione, e Alec Baldwin, un altro filarino di Karen (ruolo per il quale l’attore è stato candidato all’Emmy come Migliore Guest Star per ben due anni consecutivi). Una breve apparizione come dottore è stata fatta anche dal comico Jack Black, che nella quarta stagione cerca di curare Karen assistito dalla terribile infermiera Sheila, interpretata da Laura Kightlinger, che è anche una delle sceneggiatrici e, all’epoca, era fidanzata con Black.


Nella terza stagione Will riesce a uscire con l’uomo più romantico del mondo, Patrick Dempsey, il bel dott. Stranamore di Grey’s Anatomy, che qui però è un po’ meno romantico e troppo patito di sport per i gusti di Will. Invece Jack deve scontrarsi con Matt Damon, nel ruolo di un eterosessuale che si finge omo per poter cantare nel coro gay.

\
Tra le grandi star di Hollywood nella serie abbiamo visto anche Sharon Stone, terapista di Will; Andy Garcia, nelle vesti di un ristoratore che seduce Karen; Geena Davis, la sorella maggiore di Grace; Michael Douglas, nel ruolo di un detective gay, e Demi Moore, la baby sitter di Jack.
 
 
E, per finire, impossibile non ricordare l’interpretazione della stellina Britney Spears, nel ruolo di una conduttrice televisiva repubblicana, costretta a nascondere la proprio omosessualità, e la regina del pop Madonna in versione omo, come amante lesbica di Karen.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.