FOX  

Episodio 5.4: Progenie

Tanti colpi di scena e la conferma: questa è la stagione di Pam

0 condivisioni 0 commenti

Share

Trasformare qualcuno in un vampiro significa prendere un impegno eterno. Eric l’aveva detto chiaramente a Pam, prima che lei lo costringesse a trasformarla. E ora Pam capisce cosa voleva dire, sperimentandolo in prima persona, e ordina a Tara di non provare mai più a togliersi la vita. Se c’erano dubbi, ora vengono sciolti: questa è la stagione di Pam. Ragion per cui gli episodi mi stanno piacendo molto (ho sempre adorato il suo personaggio). E l’episodio di ieri sera è stato pieno di eventi che hanno messo in luce aspetti inediti o nuovi, più maturi, dei protagonisti. A cominciare appunto da Pam, per continuare con Jason che rifiuta di arrestare Sookie e si attiva finalmente per aiutarla nonostante abbia ucciso Debbie e fatto trasformare Tara.


Tara che instaura un nuovo rapporto con Bill, dopo che lui ed Eric hanno scoperto che è stata trasformata. Lui chiede notizie di Sookie, ma lei gli dice di starle alla larga; metterla al primo posto potrebbe costargli caro, come è stato con lei. Le cose cambiano, i rapporti si evolvono, e quando Eric aggredisce Pam per interrogarla, lei non capisce cosa gli sia successo. Offrirebbe la sua vita per lui, ma Eric sembra averlo dimenticato. Non si fida più di nessuno. La sua vita e quella di Bill dipendono dalle informazioni su Russell, ma non può certo andare in giro a raccontarlo. Così arriva il drammatico momento della “liberazione” da parte del creatore, Eric, alla progenie, Pam. Quel momento non ci viene mostrato: non ne abbiamo la conferma, ma possiamo quasi sentire il dolore di Pam, pur essendo dall’altra parte dello schermo... 



La cosa che mi stupisce sempre, ad ogni nuovo episodio di True Blood e di questa quinta stagione, è la quantità di subplot, le sotto-trame, che gli sceneggiatori riescono a portare avanti contemporaneamente inserendo continue rivelazioni e colpi di scena. Come nel sogno di Terry, che mostra cosa è successo in guerra ma non ancora la ragione degli incendi. Il successivo colpo di scena arriva con la confidenza di Eric a Pam. Lei è l’unica che lui ha creato, è la sua progenie. Lui sa che andrà incontro alla morte e vuole che lei viva, perché è la sua eredità. E quindi la lascia libera. Il legame fra creatore e creato è spezzato in uno dei momenti più commoventi dell’intera serie. un momento che attribuisce anche importanza al personaggio di Tara, “figlia” di Pam, che discende da Eric e da Godric...


Allo stesso modo, Bill dice addio a Jessica, ma senza liberarla. La neovampira che non sopportava all’inizio ma che ha imparato ad amare come una figlia, trasformandola in una “brava ragazza”. Per quanto bravo possa essere un vampiro, s’intende. Per i vampiri, come per gli umani, gli affetti sono l’unico punto debole. È questo il fulcro attorno al quale ruota interamente questo episodio, mostrando come alla fine Nora ceda confessando i nomi dei dissidenti pur di salvare il fratello. È la puntata degli affetti e delle scoperte. Brian Eller trova Terry e Patrick che lo cercano, sorprendendoli con il fucile. Sam trova i suoi amici assassinati. Tara trova Melanie, la “cena” gentilmente offerta da Pam, al risveglio dalla sua bara. Pam le insegna a nutrirsi senza uccidere: dopo le parole di Eric, Pam ha preso a cuore il destino della sua progenie. Vuole trasformarla nel cacciatore che è diventata dopo essersi trasformata. 


E la caccia alle streghe è aperta: per i vampiri. Il Guardiano fa perquisire gli alloggi dei membri del consiglio dopo la confessione di Nora ed elimina il cancelliere Drew, il bambino. Uccidere un bambino in tv, anche se è un vampiro, è la cosa più politicamente scorretta che ci possa essere. Ma True Blood non si ferma e Drew muore, distrutto dal Guardiano. Un bambino con secoli di crimini e orrori alle spalle e un unico, chiaro messaggio: nessuno è al sicuro. Come non lo sono stati i genitori di Sookie e Jason, cosa che apprendiamo quando la cugina dei due fratelli rivela inaspettatamente che i signori Stackhouse sono stati uccisi dai vampiri. Un altro colpo di scena... 


 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.