FOX  

La musica: Episodio 4.8

Tanti graditi ritorni al liceo McKinley, e una colonna sonora imperdibile

0 condivisioni 0 commenti

Share

Stagione 4 Episodio 8: Ringraziamento


 


Homeward Bound / Home (Simon & Garfunkel / Phillip Phillips) - eseguita da Quinn,  Puck, Finn, Mike, Santana, e Mercedes


Il bello di Glee è che le sorprese arrivano sempre... direttamente. Niente giri, niente attese eccessive: si parte con Quinn, Puck, Mike, Mercedes e Santana sul palco dell’Auditorium, a ricordare i vecchi tempi con una canzone che parla del modo in cui si va avanti ma in qualche modo si continua a guardare al passato. In ogni momento e in ogni luogo. Soprattutto grazie alla musica, che ha quella magica capacità di evocare momenti passati e quella sensazione di “casa” e di familiarità descritta dal testo. Una sensazione che col tempo non passa. 


Come See About Me (The Supremes) - eseguita da Quinn, Brittany e Santana


Le Provinciali si avvicinano e Finn assegna a ciascun membro del vecchio Glee Club uno dei nuovi elementi, per imparare tutto il necessario. Mancano solo Rachel e Kurt, rimasti a New York. Ma nell’aula del Glee Club Quinn, Brittany e Santana fanno in modo di non farci sentire la loro mancanza. Cantando e ballando mantenendo, come suggeriscono alle nuove ragazze, la propria unicità... Pur muovendosi all’unisono. 




Whistle
(Flo Rida) e Live While You’re Young (One Direction) - eseguite da Gli Usignoli


Anche a New York si parla dei temi che impegnano i ragazzi a Lima: amicizia, amore, relazioni, competizione per una ragazza o per un ragazzo. E della necessità di perdonare i torti subiti per lasciarseli davvero alle spalle. E poi arrivano le Provinciali e il numero d’apertura: quello eseguito dagli Usignoli con il nuovo capitano della squadra, Hunter. Che ovviamente si dimostra all’altezza del compito. E insieme agli altri ragazzi ci regala la consueta performance impeccabile. Come quella successiva, guidata da Sebastian... Nella quale però, come di consueto, manca qualcosa. La passione della squadra del liceo McKinley. 


Let’s Have a Kiki / Turkey Lurkey Time (Scissor Sisters / Promises, Promises) - eseguita da Isabelle, Kurt, Rachel, Brody e gli ospiti della festa


Ci prendiamo una pausa dalla competizione per andare a New York e prendere parte alla festa a casa di Rachel e Kurt, che da una cena per il Ringraziamento si trasforma in un mega-party grazie all’intervento di Isabelle. Dando vita a un numero moderno che mescola stili diversi e ricorda perfettamente lo stile del musical. 


Gangnam Style (PSY) - eseguita da Le Nuove Direzioni


Poi si torna a Lima per l’esibizione dell’altra squadra in gara con i nostri (Over the River and Through the Wood / She’ll Be Coming ‘Round the Mountain, eseguita dai Mennoniti di Rosdale). Uno stile completamente diverso da quello degli Usignoli ma altrettanto studiato e perfettamente eseguito. E dopo la breve parentesi che gli autori regalano all’esibizione, tocca finalmente ai “nostri”. La canzone del momento, che personalmente non sopporto, mostra il legame fra la serie e l’attualità. Soprattutto, permette grazie al ballo di sprigionare tutta l’energia ai ragazzi. Ma come previsto, per Marley che continua a non mangiare, fissata con il proprio peso, tutta quella energia è troppa... E l’episodio si chiude con il suo svenimento sul palco. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.