FOX  

Brian Buckner al timone

Alan Ball aveva lasciato la guida della serie a Mark Hudis, ma c’è stata una nuova sostituzione

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share



Confermare il ruolo del sostituto di Alan Ball alla guida di True Blood sembra essere impresa ardua per HBO. Lo sceneggiatore premio Oscar, che aveva annunciato l’anno scorso la sua decisione di fare un passo indietro dopo la quinta stagione, fermo restando il suo ruolo di supervisore della show, si era allontanato scegliendo personalmente il suo sostituto.


Mark Hudis avrebbe dovuto prendere in mano le redini della serie per la sesta stagione (che verrà trasmessa negli Usa la prossima estate), ma c’è stato un nuovo cambiamento. Hudis ha deciso di rinunciare a True Blood per dedicarsi ad altri progetti per HBO, come prevedeva da tempo il suo accordo contrattuale. Così si è fatto avanti Brian Buckner, già sceneggiatore e produttore di True Blood.


Hudis aveva dichiarato che la sesta stagione si sarebbe concentrata maggiormente su BonTemps, anziché esplorare il mondo più vasto visto nella stagione 5. Con l’arrivo di Buckner, ora, le intenzioni degli autori per la stagione 6 non sono più chiare. L’unica certezza è che Buckner (già dietro le quinte di Friends, Spin City, Joey e The Class) ha lavorato a True Blood fin dall’inizio, quindi è perfetto per il ruolo: conosce a menadito sviluppi, personaggi e gusti dei fan della serie...



Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.