FoxCrime

The Bridge - Un mistero che vi terrà col fiato sospeso

A luglio, in contemporanea con gli Usa, arriva in prima assoluta la serie in cui due detective danno la caccia a un serial killer

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share



Il “ponte” del titolo originale, The Bridge, è quello al confine fra Messico e Stati Uniti. Perché è proprio su quel ponte che prende il via la nuova serie di Meredith Stihem (Homeland). Un ponte sul quale viene ritrovato un cadavere (anche se non è proprio di quello che si tratta...) sul cui assassinio vengono chiamati sia un detective messicano, Marco Ruiz (Demiàn Bichir, Weeds) e uno americano, Sonya Nord (Diane Kruger, Bastardi senza gloria, Il mistero dei templari). I due investigatori dovranno lavorare fianco a fianco per risolvere l’intricato caso, che li porterà sulle tracce di uno spietato serial killer. 


Ad ogni nuovo delitto, i due si troveranno di fronte ad un nuovo “messaggio” inviato loro dall’assassino, e in una lotta contro il tempo (e senza esclusione di colpi) dovranno ricostruire tutti i tasselli del puzzle per catturarlo e impedirgli di uccidere ancora. Trasmessa in contemporanea con gli Stati Uniti in prima visione assoluta, The Bridge, proprio come la fortunata The Killing (trasmessa in Italia sempre da FoxCrime), si basa su una serie nordica. È infatti il remake americano di Bron, serie tv del 2011 ambientata e realizzata al confine fra Danimarca e Svezia (su un altro “ponte” che separa due Stati).


Bron ha ottenuto un grandissimo successo di critica e di pubblico in patria, spingendo i produttori americani del network FX ad interessarsi alla realizzazione di un remake. Nella versione americana della storia, oltre alla Kruger e a Bichir il cast vede la presenza di Ted Levine (Monk, Il silenzio degli innocenti), Eric Lange (Lost, Weeds), Annabeth Gish (X-Files, Pretty Little Liars), Emily Rios (Breaking Bad, Private Practice) e Duane Whitaker (Pulp Fiction, La casa del diavolo). 


La prima stagione sarà composta da 13 episodi, scritti e diretti da autori e registi statunitensi affiancanti dai produttori e dagli sceneggiatori della versione originale della serie Bjorn Stein, Mans Marlind e Hans Rosenfeldt. 



Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.