FOX

Da AHS all’HIV

Ryan Murphy passa da American Horror Story a The Normal Heart, un film sull’AIDS.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Ryan Murphy lo conosciamo ormai da tempo. Ci ha abituati a serie tv del calibro di American Horror Story, Glee, Nip/Tuck. Insomma, una certezza. 

In primavera, avremo il piacere di vedere un suo nuovo lavoro, e questa volta si tratterà di un film. Murphy infatti si sta occupando di portare sul piccolo schermo l’opera “The Normal Heart” del 1985. Il regista parla dell’adattamento e dice: “Sarà un film sull’AIDS, ma anche una rappresentazione dei diritti civili. Lo trovo più attuale che mai: non si tratta di vedere una persona come gay o etero, ma solo come una persona”.

E aggiunge: “Di tutto quello che ho realizzato nella mia carriera, penso che questo sia il lavoro dove ho messo più amore di tutti”.

Il film avrà un cast stellare: Mark Ruffalo, Julia Roberts, Matt Borner (White Collar), Taylor Kitsch, Jim Parsons (The Big Bang Theory), Alfred Molina, Jonathan Groff (Glee), Joe Mantello (Law&Order).

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.