FoxCrime  

“Voglio una fede al dito”

Una scelta ben precisa di Marg Helgenberger

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

“Voglio indossare una fede nuziale anche se non viene mai menzionato un marito!”: così ha detto Marg Helgenberger ai produttori di “Intelligence”, la nuova serie cyber crime appena cominciata in America.

Dopo più di 10 anni da madre single in CSI, Marg voleva cambiare. Oggi dunque è Lillian Strand, capo di un’agenzia segreta americana che si occupa di cyber security. La sua missione è quella di supervisionare la super spia Gabriel Vaughn (interpretata dal Sawyer di “Lost” Josh Holloway), che ha un chip impiantato nel cervello.

Chissà se nascerà una storia d’amore tra i due…

 

Fonte: New York Post

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.