FOX  

Turismo da paura a Sleepy Hollow

Il successo della serie ha incrementato il turismo nell’omonima cittadina americana.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il successo di “Sleepy Hollow”, grande novità di quest’annata televisiva targata Fox, ha portato anche ad un importante riflesso cineturistico. L’omonima cittadina che dà il titolo alla serie – situata a 25 miglia a nord di New York City - è infatti diventata meta di numerosi fan dello show, sempre più attratti dai luoghi descritti nel corso degli episodi e tra le pagine del racconto originale di Washington Irving.

Il paese, che nel 1996 aveva cambiato il proprio nome da North Tarrytown in Sleepy Hollow, è già da tempo un luogo di culto per gli appassionati del gotico. Ma grazie al traino del serial ideato da Phillip Iscove, Alex Kurtzman e Roberto Orci, il turismo locale è aumentato in maniera importante.

Della serie, rinnovata per una seconda stagione, è appena stato trasmesso in patria il finale della season 1. Ma intanto, non perdetevi le ultime puntate in prima visione su Fox.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.