FoxLife  

Castle e l’amore per la pellicola

Tecniche di ripresa vintage per Castle.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chi di voi ricorda l’ultima volta in cui ha scattato una foto con una macchina analogica, o quand’è stata l’ultima volta che ha portato a sviluppare un rullino? Il digitale ha da tempo mandato in pensione le tecnologie analogiche, in tutti gli ambiti. Fa quindi sorridere pensare che i registi di Castle, serie di punta di FoxLife abbiano deciso di continuare a girare in analogico fino al 2012.

Per le riprese delle prime cinque stagioni, è stato infatti utilizzato un modello di cinepresa fuori produzione: la Panavison Platinum, che registra su pellicola a 35 mm.

In realtà si tratta di due macchine da presa, dal momento che sono state utilizzate (quasi per ogni scena) due cineprese contemporaneamente. La pellicola è stata definitivamente abbandonata nella sesta stagione, ma nonostante ciò Castle sarà probabilmente ricordata come l’ultima serie tv ad essere stata girata in formato analogico.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.