FoxCrime  

Up&Down

Entusiasmo o prostrazione?

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Siamo arrivati al 5° appuntamento con l’angolo del grafologo su FoxCrime.

Seguendo gli spunti e gli insegnamenti che Spencer Reid ci dà ogni volta che analizza la grafia di un serial killer, abbiamo tracciato una serie di punti chiave da seguire per dare un giudizio sulla scrittura delle persone.

Abbiamo parlato di pressione della penna sul foglio di carta, di dimensione delle lettere, di forma della grafia, di continuità e oggi affrontiamo la questione della direzione.

In questo caso, l’esperto analizza verso dove punta la scrittura. È un’analisi che va fatta considerando un testo scritto su un foglio bianco, senza righe che, ovviamente, falserebbero questa prova.

Generalmente si può dire che se la scrittura punta verso l’alto, ci si trova davanti ad uno stato di generico entusiasmo. Come si può ben immaginare, il contrario, cioè una scrittura che punta verso il basso, indica prostrazione e negatività.

Quando le lettere sono scritte verso sinistra, si è visto che in genere che lo scrivente ha tendenze egoistiche. Lo scrivere verso destra, invece, indica partecipazione generosa.

 

Spencer avrà modo di sfruttare le sue conoscenze grafologiche per catturare qualche serial killer? Appuntamento su FoxCrime, venerdì alle 21, per le puntate in prima assoluta della nona stagione di Criminal Minds.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.