FOX  

Cattivo io?

Un’intervista a Riario, l’antagonista di Leonardo

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ogni eroe che si rispetti, ad un certo punto del suo viaggio, deve incontrare un antagonista. Un personaggio “ombra” che rappresenta la parte malvagia con cui il protagonista si dovrà scontrare.

Blake Ritson, che nella serie Da Vinci’s Demons interpreta Riario il principale nemico di Leonardo, però non è d’accordo.

In una lunga intervista recentemente rilasciata, rivela come egli non veda il suo personaggio come un cattivo. “Da Vinci's Demons è un universo amorale, e il mio forse è il personaggio con le convinzioni più forti. […] Penso che Riario e Leonardo siano più simili di quanto si creda: sono entrambi due bastardi che cercano di consolidare la propria legittimità.

Certo, non stiamo parlando di un santo. L’attore, infatti, aggiunge: È spietato, ma non l'ho mai visto come un sadico. È solo che la crudeltà fa parte della sua metodologia”.

Ritson racconta che nella seconda stagione il suo personaggio uscirà dagli intrighi delle stanze Vaticane per partire in viaggio verso il Nuovo Mondo per contrastare il suo grande rivale.

Il set è stato molto movimentato e le scene spettacolari sono aumentate esponenzialmente. Alla domanda però se Riario sarà coinvolto in una nuova storia d’amore, l’attore ha risposto un po’ evasivamente.

Non ci resta che guardare la nuova stagione di Da Vinci’s Demons per scoprire cosa ci aspetta.

Appuntamento alle 21 su Fox con gli episodi della seconda stagione in prima assoluta. e per prepararvi, guardate il documentario con i retroscena sulla seconda stagione.


Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.