FoxCrime  

Dalla marina, all’ospedale, fino a Graceland

Daniel Sunjata è Paul Briggs

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il playboy che torna a casa con un nulla di fatto. Ecco come le fan, soprattutto di FoxLife, conoscono Daniel Sunjata. Nome e cognome magari non vi dicono molto, ma possiamo darvi 3 indizi:

- infermiere

- Miranda Bailey

- Grey’s Anatomy

Oppure ancora altri 3:

- marinaio

- Carrie Bradshaw

- Sex and the City

In entrambi i casi, Daniel Sunjata è stato sedotto e abbandonato.

Nel primo caso, interpretò Eli, l’infermiere che fece battere il cuore alla Bailey quando lei lasciò Ben Warren dopo lo shock della sparatoria in ospedale. Eli fu costretto a dire addio Miranda quando si accorse che lei era ancora innamorata di Warren (che poi è diventato suo marito).

Ma cosa c’entra con Carrie? Era lui il giovanissimo marinaio che aveva flirtato con Carrie alla festa della Settimana della Marina. Peccato che Carrie poi decise di tornare a casa da sola pensando che finché non avrebbe trovato il Vero Amore, le sarebbe bastato il suo amore per New York.

A questo punto, vi conviene prepararvi perché il Daniel Sunjata che vedrete in azione su FoxCrime dal 20 maggio non ha nulla a che vedere con i personaggi dolci e romantici interpretati fino ad ora.

In Graceland lui sarà Paul Briggs, un agente dell’FBI pronto a qualsiasi cosa pur di raggiungere i suoi obiettivi. Vivrà costantemente all’ombra delle bugie che sono ormai diventate la sua vita, spingendosi a forzare quel delicato equilibrio che c’è tra finzione e realtà.

Se poi quelle bugie sono dette sotto il sensuale sole della California, sarà un piacere lasciarsi prendere in giro da Paul Briggs.

Graceland. 20 maggio. FoxCrime.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.