FoxCrime  

La fine di un lungo viaggio

La seconda stagione di The Following è giunta al termine

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per 14 episodi abbiamo visto bagni di sangue, ritorni dall’oltretomba, famiglie psicopatiche, fanatici religiosi e altro sangue ancora, ma ora è giunto il momento di salutare per la seconda volta The Following.

La seconda stagione del thriller con Kevin Bacon e James Purefoy è infatti giunta al termine, e con essa il piano del mefistofelico Joe Carroll. Violenza, caos, sacrifici, morte… gli ingredienti per un season finale memorabile ci sono tutti.

L’episodio di martedì scorso, quasi a voler sottolineare che nessuno è al sicuro, si era chiuso con una morte eccellente, quella di Emma. La follower per antonomasia, manipolatrice e manipolata al tempo stesso, ha pagato il suo eccesso di fiducia nei confronti del leader con la vita. Nonostante tutto, Emma ci mancherà e proprio la sua scomparsa getta un minimo di luce sul suo personaggio e qualche ulteriore ombra su quello di Joe (come se ce ne fosse bisogno!).

Cosa aspettarci dunque dall’ultimo episodio? Da un lato abbiamo i gemelli Luke e Mark, forse cattivi migliori dello stesso Joe, che tengono in ostaggio Claire. Dall’altro Ryan e Mike tenuti in ostaggio da Carroll e i suoi seguaci.

Un gioco di specchi in pieno stile The Following in cui nulla è come sembra e tutti feriscono amici e nemici.

Per scoprire come andrà a finire non resta che sintonizzarci questa sera alle 21.55 su FoxCrime per l’ultimo episodio di The Following 2. Quel che è certo è che il lunghissimo duello fra Ryan Hardy e Joe Carroll giungerà finalmente alla tanto agognata conclusione. O almeno fino alla terza stagione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.