FoxCrime  

4 verità su G. Callen

Un personaggio ancora molto misterioso.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Si chiama G. Callen (non chiedetegli per cosa stia quella G: non lo sa neanche lui). È un agente speciale di origine rumena ed è l’uomo di punta della squadra di N.C.I.S. Los Angeles.

Nel corso degli anni siamo riusciti a raccogliere più di un’informazione utile a comprendere questo complesso personaggio.

Qui di seguito, vi proponiamo 4 chicche su Callen che forse ancora ignoravate:

1) Nella prima stagione si rivela che, a partire dai suoi 5 anni, G. ha vissuto con ben 37 famiglie adottive. Quella in cui è rimasto più a lungo (ben 3 mesi quando era quattordicenne) è la famiglia russa dove ha conosciuto Alina Rostoff.

2) Sua madre si chiama Clara. Era un’agente della CIA sotto copertura e ha addestrato Hetty in Romania.

3) La sua schiena presenta ben 5 cicatrici da proiettile.

4) È ossessionato dall’uomo che gli ha scattato delle foto sulla tomba di sua sorella. Nel corso della seconda stagione ha degli incubi ricorrenti in cui gli dà la caccia, ma non riesce a scoprire la sua identità.

Quali altri dettagli del suo passato scopriremo nel corso della serie?

Chissà.

Non rimane che sintonizzarci su FoxCrime per guardare insieme la quarta stagione di N.C.I.S. Los Angeles, ogni martedì alle 21.

 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.