FOX  

Altri 8 anni di zombie

I produttori di The Walking Dead vogliono arrivare alla 12ª stagione.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

L’epidemia non si può fermare, non torneremo più alla vita di prima. Quante volte, nel corso delle prime 4 stagioni di The Walking Dead, abbiamo sentito i protagonisti della serie pronunciare queste parole? Adesso che anche Terminus si è rivelato diverso da come ce lo aspettavamo, è chiaro che Rick e compagnia non avranno mai più una vita tranquilla.

Allora non sorprende più di tanto l’annuncio del produttore David Albert, che dichiara di avere tanto materiale da poter arrivare almeno alla 12ª stagione. Del resto l’omonimo fumetto di Robert Kirkman riscuote da 11 anni un enorme successo: ha superato nelle vendite colossi come X-Man e Spiderman. Inoltre, non avrà non avrà mai bisogno di un reboot: cresce con il lettore e ne guadagna ciclicamente di nuovi grazie alle ristampe.

Piuttosto c’è da chiedersi se TWD riuscirà a mantenere un ritmo serrato ed appassionare gli spettatori così a lungo. Le premesse però sono buone. Come vi avevamo già detto la prossima stagione avrà un ritmo più serrato rispetto alle precedenti e vedrà l’ingresso di un cattivo che ha lasciato senza fiato i lettori del fumetto. Si chiama Negan e sta a capo di un gruppo di teppisti, Saviors, che daranno a Rick parecchio filo da torcere. Ma questa è un’altra storia e di certo non mancherà il tempo per raccontarla.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.