FoxCrime  

“La moda mi ha fatto prendere coscienza di me.”

Da modella a attrice tormentata

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chloë Sevigny, prima di intraprendere la carriera d’attrice, ottenne un buon successo come modella, tanto da meritarsi il titolo di “It Girl” dal New York's Sassy Magazine. Nonostante questo, l’attrice, racconta in una recente intervista della difficoltà nell’approcciarsi a questo lavoro.

“Non mi piace fare la modella, soprattutto sfilare in passerella, perché ho la scoliosi, e sembro davvero storta... Quando riguardo le riprese e mi vedo camminare, sembra che io e il mio girovita andiamo in direzioni diverse! Tutto questo mi faceva sentire insicura.”

Questa condizione però, associata al lavoro da modella, ha fatto sì che l’attrice prendesse coscienza del proprio corpo e del proprio io, rendendola, al contrario di quello che si potrebbe pensare, più forte di prima. E la sua carriera lo dimostra.

Non perdetela in “Those Who Kill”, ogni venerdì alle 21.55 su FoxCrime, e fateci sapere se vi sembra ancora “intimidita”. Ma sappiate che noi non vi crederemo ;)

 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.