FoxCrime  

Demiàn Bichir trova “Rifugio” nella regia

Il detective Ruiz di The Bridge è impegnato dietro la macchina da presa

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Demiàn Bichir ha deciso di cimentarsi dietro la macchina da presa. L’attore messicano, che nel 2012 aveva addirittura ottenuto una candidatura come migliore attore grazie al film Per una vita migliore, ha raggiunto la visibilità mondiale grazie al suo ruolo da protagonista nell’acclamata serie The Bridge, dove interpreta il detective Marco Ruiz.

Per il suo debutto, il neo regista ha scelto un’opera prima molto personale dal titolo Refugio. La storia è quella di un giovane che lascia la propria famiglia di circensi e parte alla ricerca del grande amore della sua vita. Un emozionante romanzo di formazione, che accompagna il protagonista dall’infanzia fino alla maturità attraverso importanti lezioni di vita.

A volte ci vogliono anni per realizzare un progetto ed è proprio il caso di questo film, ma è stata un’esperienza incredibile”, ha detto Bichir. E riguardo alla sua esperienza dietro la macchina da presa, aggiunge: “Non so quale sarà il destino del mio film, né se piacerà alla gente o se avrà fortuna. La sola cosa che so è che lo farò ancora”.

E in attesa di poter trovare Refugio nelle sale italiane, i fan del detective Ruiz hanno un appuntamento ben più impellente: la seconda stagione di The Bridge, dal 10 luglio in contemporanea mondiale su FoxCrime.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.