FoxCrime  

Megan Boone: the Woman in Red

La co-protagonista di The Blacklist torna a parlare della sua venerazione per Red/Spader

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Che la bella Megan Boone fosse onorata di lavorare con James Spader lo sapevamo.

L’interprete dell’agente Keen, interlocutrice privilegiata di Red Reddington fin dal primo episodio di The Blacklist, ha di recente descritto il rapporto tra i due personaggi come una love story.

Liz è una persona così sola, così ambigua”, sottolinea l’attrice. “Il pubblico vuole che lei comprenda il suo posto nel mondo e che trovi una persona sulla quale poter fare totale affidamento”.

L’influenza di Red sul personaggio di Liz è “una cosa molto positiva”, secondo la Boone. Persino il dolore che lui le infligge è importante perché riesce a farle aprire gli occhi sulla verità. È come se per lei fosse una vera e propria sfida”.

Come si evolverà la singolare relazione tra i due personaggi, lo scopriremo nella seconda stagione della serie.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.