FoxCrime  

Più sangue e più sesso sul confine

Parla lo showrunner di The Bridge 2

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

“I’m fu**ing sick of them”: è così che Elwood Reid ha lasciato i procedural polizieschi per poi dedicarsi come showrunner alla seconda stagione di The Bridge con l’obiettivo di farla diventare ancora più coraggiosa, aggiungendo sangue, sesso e traumi emotivi.

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa stagione?

“Ci sarà più mistero. A volte le persone buone faranno cose cattive e quelle cattive faranno cose buone: questo è l’asse su cui ruoterà questa stagione. Vi mostrerò un personaggio che vi piacerà, poi gli farò fare qualcosa di brutto e infine vi farò capire perché l’ha fatto. L’anno scorso era tutto o bianco o nero. Quest’anno, no.

La seconda stagione di The Bridge va in onda su FoxCrime in contemporanea mondiale il giovedì alle 21.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.