FoxCrime  

I nomi sono importanti

I fan di N.C.I.S. Los Angeles non stanno nella pelle: presto scopriranno per cosa sta la "G" di Cullen

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Abbiamo imparato molte cose su di lui. Sappiamo che è di provenienza rumena, che sua madre Clara lavorava per la CIA e che anche suo nonno George era nell’intelligence americana. Tuttavia c’è una cosa che ancora non sappiamo del buon Callen: il nome.

Lo stesso protagonista di N.C.I.S. Los Angeles lo ignora così come il suo interprete Chris O’Donnell, che giura: “Non dipende da me ma dalla showrunner Shane Brennan”. Dietro quella “G”, unico rimasuglio di quell’identità in parte negata, si nasconde una storia ancora da raccontare.

Una storia che, a quanto pare, i fan primo a poi scopriranno. “A un certo punto riuscirò a capire per che cosa sta quell’iniziale”, rivela O’Donnell.

In attesa di scoprire tutto (o quasi) quello che vi manca sulle origini di Callen non perdete la quarta stagione della serie, ogni martedì alle 21 su FoxCrime.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.