FOX  

Sheldon must go on!

Gli attori principali della serie hanno chiesto di rivedere il loro ingaggio: la CBS non li ha ancora rinnovati.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo sette stagioni di grandi successi, gli attori principali di The Big Bang Theory [Kaley Cuoco (Penny), Jim Parsons (Sheldon), Johnny Galecki (Leonard), Simon Helberg (Howard) e Kunal Nayyar (Raj)] hanno chiesto un ritocco dell’ingaggio, che dovrebbe arrivare ad 1 milione di dollari per i primi tre episodi. Il network americano CBS però non ha ancora confermato il nuovo contratto. Sono salvi invece i personaggi di Amy e Bernadette: il contratto delle attrici Bialik e Melissa Rauch, che ammonta a 60 mila dollari a puntata, è infatti ancora in corso.

L’incertezza sul contratto sta mandando fuori di testa i fan americani. Pare che al Comic Con di San Diego, al panel dello show fossero presenti solo i produttori esecutivi. In tempo zero, un terribile dubbio si è diffuso nella comunità degli amanti dei nerd: ci sarà ancora Sheldon nell’ottava stagione?

Tranquilli, la serie è stata rinnovata fino alla decima stagione e le previsioni degli introiti per i prossimi tre anni sono di ben tre miliardi di dollari. Quindi non ci sono motivi per i gli attori, tantomeno Jim Parsons, dovrebbero abbandonare lo show. Al massimo la premiere americana, prevista per il prossimo 22 settembre, slitterà in avanti. The show must go on perché non potremmo fare a meno del bazinga!


Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.