FOX  

Crisis, il nuovo action thriller targato Fox

Dal 1° settembre, una nuova serie ad alto potere adrenalinico

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

I figli sono il più grande orgoglio dei genitori, la luce dei loro occhi e la loro principale ragione di vita. Proprio per questo, può succedere che, paradossalmente, diventino anche il loro più grande punto debole.

È quello che vedremo in “Crisis”, il nuovo action thriller che andrà in onda in prima assoluta su Fox dal 1° settembre, con un doppio episodio.

Un gruppo di terroristi rapisce un’intera classe di studenti della Ballard High School frequentata dai figli degli uomini più potenti d’America. Uno su tutti, il Presidente degli Stati Uniti. Ha così inizio una crisi di portata nazionale in cui i genitori saranno costantemente in bilico tra quello che DEVONO fare, tenendo il bene del Paese in primo piano, e quello che VOGLIONO fare, dando priorità alla propria famiglia.

La serie segna il ritorno sul piccolo schermo di Gillian Anderson, storica agente Scully di “X-Files”, una delle serie che ha fatto la storia degli anni ’90, poi rivista anche in “Hannibal” e “The Fall”.

Ci sono anche Dermot Mulroney (“Friends”, “New Girl”, “Il matrimonio del mio migliore amico”), Rachel Taylor (“Grey’s Anatomy”), James Laffery (“One Tree Hill”) e Michael Beach (malato di AIDS in “E.R.” e poi interprete di “Squadra Emergenza”).

Ecco il promo di 1 minuto per avere un assaggio di “Crisis”, una serie dalle mille sfaccettature: quelle più d’azione per il target adulto maschile, quelle più di introspezione per il target adulto femminile e quelle più incentrate sulle dinamiche tra i ragazzi per i teenager.

Insomma, non potete mancare all’appuntamento con Fox il 1° settembre.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.