FoxCrime  

Gibbs e il gioco di squadra

La regola n.15 sottolinea l’importanza del team

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Leroy Jethro Gibbs. Un agente speciale dal fiuto infallibile, certamente, ma soprattutto un capo carismatico. Un punto di riferimento per tutti gli agenti dell’NCIS.

Ha un rapporto speciale con ogni membro della sua squadra - affettuoso con Abby, amichevole con Ducky, esigente con Dinozzo, stimolante con McGee, rispettoso con Ziva – ma sa che nessuno di loro viene prima del bene del team. Nemmeno Gibbs stesso. Ognuno ha le sue particolarità, le proprie debolezze e i propri punti di forza, e tutti devono lavorare come un sol uomo per perseguire un obiettivo più grande: combattere i criminali.

Questo atteggiamento da vero leader si traduce nella regola numero 15:

Lavorare sempre come una squadra.”

Solo con il gioco di squadra si può far brillare il talento del singolo, solo affidandosi gli uni agli è possibile superare le avversità.

Insomma, “Chi fa da sé fa per tre”, ma per una squadra affiatata non esistono limiti. E se lo dice Gibbs, noi ci fidiamo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.