FoxLife  

Perché Molly Quinn ha scelto Castle?

L’attrice confessa di aver accettato la parte per recitare al fianco di Nathan Fillion

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Molly Quinn, l’attrice che interpreta Alexis Castle nell’omonima serie TV, ha svelato in un’intervista la ragione per cui ha scelto di lavorare nello show.

Se infatti la Quinn ha deciso di accettare il ruolo della figlia adolescente del protagonista, non è stato solo per il copione ma principalmente per poter lavorare al fianco di Nathan Fillion. “Quanto ho saputo che avrei lavorato con Nathan ero entusiasta. Ho guardato tutti i suoi film - Firefly, Slither – ed è stato questo ciò che mi ha fatto venire voglia di accettare questa parte. Certo, anche la sceneggiatura era di qualità, ma è stato Nathan a conquistare il mio cuore”.

In queste sei stagioni di Castle, Molly è cresciuta molto. Quando ha iniziato aveva solo 15 anni ed è molto fiera del percorso che ha fatto: “Quando abbiamo festeggiato il 100° episodio non riuscivo quasi a crederci! Mia madre e il mio manager erano lì e io non finivo più di ringraziarli. Forse solo in quel momento ho capito realmente quanto valesse tutto ciò che ognuno di loro ha sacrificato per me e per questo spettacolo incredibile che ha completamente superato le mie aspettative”.

Brava Molly, non vediamo l’ora di festeggiare insieme il 200° episodio di Castle!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.