FOX

5 chicche per 5 serie tv

Dai Simpson a Modern Family, tutto quello che non sapevate

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le serie tv non smettono mai di stupirci. C’è sempre qualche nuova chicca che mai ci saremmo aspettati. Vi ricordate ad esempio l’articolo Perché i Simpson sono gialli? Bene eccone uno nuovo che raccoglie tante curiosità sulle vostre serie tv preferite.

 

I SIMPSON

Originariamente Marge Simpson doveva avere delle orecchie da coniglio sotto i capelli blu. Per impersonare la moglie di Homer, Matt Groening aveva deciso di utilizzare un personaggio del suo fumetto “Life in Hell”. Quando però il creatore dei Simpson propose l’idea agli altri autori dello show questa fu, fortunatamente, bocciata.

 

LOST

Il pilot fu così costoso (più di 12 milioni di dollari) che il chairman della ABC (Lloyd Braun) fu licenziato per aver dato il via libera alla sua produzione. La sua “presenza” però è rimasta ad aleggiare nell’aria perché era sua la voce che diceva “Previously on LOST” prima di ogni episodio. Braun va ringraziato per aver dato l’ok non solo a questo costosissimo pilot, ma anche a quelli di Grey’s Anatomy e Desperate Housewives.

 

HOMELAND

Claire Danes e Morena Baccarin, le attrici che interpretano rispettivamente Carrie e Jessica in Homeland sono state compagne di classe alle scuole medie. Pare pure che entrambe fossero prese in giro dagli stessi bulli.

 

HOW I MET YOUR MOTHER

Josh Radnor, l’attore che interpreta Ted in How I Met Your Mother, ha una terribile allergia ai cani. Ora, vi ricordate quando Robin aveva trasformato casa sua in un canile? Pensate che per girare quelle scene sono dovuti intervenire i paramedici!

 

MODERN FAMILY

Nolan Gould, il giovanissimo attore che interpreta Luke Dunphy in Modern Family, nella vita vera è un piccolo genio. È addirittura membro del MENSA (The High I. Q. Society)  nonostante abbia solo 13 anni.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.