FoxCrime  

La resurrezione di Connie

Connie Nielsen avrà un ruolo ricorrente in The Good Wife

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Da killer senza scrupoli ad avvocatessa bella e intelligente.

Ve la ricordate la spietata Lily, morta durante la seconda stagione di The Following? Era interpretata da Connie Nielsen.

Prima di aggregarsi alla setta di Joe Carroll, l’attrice danese ha interpretato Augusta Lucilla ne “Il Gladiatore”, film vincitore di 5 Oscar diretto da Ridley Scott, e ha preso parte anche ad altre numerose pellicole, tra le quali “Mission to Mars” e “Nymphomaniac”. Nell’ottava stagione di “Law & Order – Unità vittime speciali” ha inoltre interpretato la Detective Danielle Beck.

E ora, invece, Connie torna in tv con una parte ricorrente nella sesta stagione di The Good Wife. Dopo gli ingressi nel cast, tra gli altri, di Nestor Carbonell (Lost) e Taye Diggs (Private Practice), la fortunata serie drammatico-giudiziaria americana potrà dunque contare su un nuovo e importante arrivo.

 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.