FOX  

Gillian Anderson: da X-Files a Crisis

Gillian Anderson, ora nei panni di Meg Fitch, ci racconta il primo impatto con la serie Crisis

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Crisis è cominciata da pochissimo, ma i fan si sono già appassionati sia alla serie che al cast, in cui spicca il nome di Gillian Anderson, l’attrice che interpretava l’indimenticabile agente Scully in X-Files.

Nella serie targata NBC, l’attrice interpreta Meg Fitch la madre di un ragazza rapita nonché la sorella di una delle agenti che si occupa di trattare con i terroristi. Il paragone tra questo nuovo ruolo e quello dell’agente Scully è inevitabile e non solo per noi. L’attrice infatti, nel primo giorno di riprese, ammette di aver un po’ di nostalgia del dress code dell’agente Dana Scully.

“Nella prima scena che ho girato, mi sono trovata circondata da agenti vestiti alla G-Man (giacca e pantaloni blu e camicia bianca). Ho subito pensato: Aspetta un attimo, anch’io dovrei essere vestita così?!”

Spaesamento iniziale a parte, la Anderson è molto contenta di questo nuovo emozionante stimolo arrivato dopo i 45 anni, età spesso considerata critica per le attrici:

"Penso che, nel corso degli ultimi 10 anni, ci siano stati show piuttosto sorprendenti che hanno avuto protagoniste femminili di una certa età. C'è un sacco di lavoro là fuori, in TV, per le donne."

Noi non possiamo pensarla diversamente, ne sono prova gli innumerevoli articoli che dedichiamo alle eroine delle nostre serie tv preferite. Siamo sicuri che anche Crisis diventerà ben presto una di queste, dunque non possiamo perderci l’appuntamento di stasera alle 21 in prima assoluta con un doppio episodio, naturalmente su Fox.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.