FoxCrime  

Black no more! Abby di N.C.I.S. allergica alla colorazione per capelli

Pauley Perrette è allergica alla tintura che ha reso neri i suoi capelli finora. Come cambierà adesso lo stile di Abby Sciuto?

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Riuscireste ad immaginare la New Girl Jess Day senza i suoi simpatici pigiami? Una Bree Van de Kamp con la piega così scomposta da far sfigurare le altre Desperate Housewives? O un D.B. Russell di C.S.I. senza i suoi occhiali dalla spessa montatura marrone?

Lo stile di un personaggio fa metà del suo successo, soprattutto quando si è già conquistato un ampio pubblico. E cambiarlo radicalmente può essere un vero azzardo. Eppure, pare, è quello che succederà alla hacker Abby Sciuto di N.C.I.S.

La sua interprete Pauley Perrette ha infatti recentemente scoperto di essere allergica alla colorazione per capelli. Problema non da poco per lo stile dark dell’analista forense più simpatica di FoxCrime. Pauley, bionda naturale, ha colorato i suoi capelli di nero per più di 250 episodi, ma adesso dovrà ripensare il look del suo personaggio.

Non credo che Abby debba essere bionda… Lei è come un cartone animato, non è mai cambiata”, ha detto la Perrette, intenzionata a mantenere nerissimi i suoi capelli cercando un’alternativa alla colorazione usata finora (“Stiamo cercando di trovare una soluzione a base biologica”).

La star ci ha però anche tenuto a ridimensionare l’ironia della situazione sottolineando per un attimo la serietà di questa allergia: “La gente non sa che può essere fatale. È una cosa più seria di quanto si creda”.

E se lo dice Abby in persona, c’è da crederle!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.