FoxCrime  

Diego Klattenhoff e la stagione 2 di The Blacklist

Diego Klattenhoff parla di Donald Ressler, il suo personaggio in The Blacklist

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Che fine farà Donald Ressler nella seconda stagione di The Blacklist?

Lo stoico agente speciale dell’FBI interpretato da Diego Klattenhoff non ha certo avuto vita facile nel corso della prima stagione, ed è andato più volte vicino alla morte: “Mi hanno sparato e picchiato già abbastanza, ho dato il mio contributo alla banca del sangue! Penso che dovrei essere al sicuro per un po’, o almeno lo spero” ha infatti dichiarato l’attore canadese.

Presentato a inizio serie come il “classico” uomo in divisa tutto d’un pezzo, con il passare degli episodio e dopo la morti della fidanzata Audrey Bidwell (episodio 16) e della collega Meera Malik (episodio 22), Donald ha abbracciato il lato oscuro di Red: “Credo che ci siano alcuni segreti e aspetti oscuri che ribolliscono sotto la superficie di Ressler. Vivere nel modo di Red ti porta a non sapere più di cosa saresti capace di fare”.

Vi ricordano qualcuno queste dichiarazioni?

Ebbene sì, sono molto simili alle considerazioni di un’altra “allieva” di Red, la co-protagonista Elizabeth Keen. Come abbiamo già scritto qui, anche il personaggio di Megan Boone subirà una trasformazione: “la troveremo meno innocente, più manipolatrice e anche più cupa”.

Chissà se adesso Red riuscirà a cambiare anche noi!

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.