FoxCrime  

Intervista con l’autore di CSI, Anthony Zuiker

Il talentuoso sceneggiatore di CSI ci racconta parte del suo processo creativo

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Tutto parte dalla sceneggiatura, secondo Anthony Zuiker, autore di una delle serie poliziesche più di successo della storia: CSI.

L’importante, dichiara in un’intervista con Vegas Seven, è assicurarsi che i personaggi abbiano personalità differenti, un set di capacità specifiche, che la loro dinamica sia interessante, che il loro arco narrativo vada da qualche parte e “ricordarci che scriviamo per il pubblico, non per noi stessi”.

Sembra difficile, ma sono gli ingredienti che compongono una serie veramente di qualità che resta nella storia della TV e nei cuori degli spettatori.

Zuiker racconta poi di essere un appassionato di scienza forense da sempre, sin da bambino. “L’interpretazione delle prove è affascinante, la patologia dei criminali è affascinante, e in CSI: Cyber [NDA: un altro spin off di CSI], i comportamenti saranno la parte affascinante”.

La mente di uno scrittore è molto affascinante, e secondo lui la parte creativa non è mai totalmente spenta. Lavoro tutto il tempo: se sono al supermercato guardo, imparo, ascolto la gente mentre parla, come si comporta, come reagisce. Cosa c’è nei carrelli delle donne? Perché quel tizio sta giocando alla lotteria?”

Ritrovate il talento di Anthony Zuiker dal 26 ottobre alle 21 nella seconda parte di CSI 14, in prima visione assoluta su FoxCrime!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.