FoxCrime  

In Profiling, l’ispettore Rocher mette la quinta

Philippe Bas racconta l’ispettore Rocher di Profiling

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

A poche settimane dall’arrivo della quinta stagione di Profiling, Philippe Bas racconta il suo personaggio in un’intervista.

“L’ispettore Rocher – afferma l’attore – si troverà di fronte a un grave problema famigliare. Per salvare la sorella diventerà la marionetta di un criminale psicopatico. Il finale sarà sorprendente. Nemmeno io me lo aspettavo così!”

Anche il suo rapporto con Adèle, brillante studentessa di psicologia criminale, sarà tutto da definire: “Adèle è un personaggio ambivalente. Il rapporto tra lei e l’ispettore sarà uno dei fattori chiave della stagione.”

Oltre quali limiti dovrà quindi spingersi per portare in salvo la sorella?

Attendiamo dunque nuovi colpi di scena dopo che già il finale dell’ultima stagione, con la situazione di Chloé ancora tutta da definire, ha lasciato i fan con il fiato sospeso.

Non ci resta che aspettare il 31 ottobre, con la quinta stagione di Profiling in arrivo in prima visione assoluta su Fox Crime.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.