FOX  

Lauren Cohan si svela (in ogni senso!)

La bella Lauren Cohan racconta come si diventa Maggie Greene

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Lauren Cohan, la Maggie Greene di The Walking Dead, è nata in America ma cresciuta nel Regno Unito. Nell’intervista rilasciata a GQ, la sexy (e brava!) Lauren racconta del suo ruolo nella serie, un personaggio molto lontano dalle sue radici “british”.

“Ho sempre sognato di interpretare un personaggio del sud” dice Lauren, nel suo accento inglese nativo. “Avevo proprio questa idea – e qui comincia a parlare nel pesante accento da contadina che contraddistingue Maggie – che sarebbe stata moooolto del sud”.

Questa scena da sdoppiamento della personalità le viene appunto dalla sua infanzia senza radici, passata saltando dal New Jersey alla Georgia, tornando al New Jersey e poi via nel Regno Unito.

Qualche decennio dopo, la Cohan conserva il suo sguardo curioso e l’atteggiamento tipico di chi ha viaggiato molto: “Potresti far girare il globo e mettermi in qualsiasi punto e sarei felice.”

Un grande spirito d’adattamento per la bella Lauren, vedremo se riuscirà a sfruttarlo anche il suo personaggio nella quinta stagione di The Walking Dead, dal 13/10 alle 21 in contemporanea USA!

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.