FoxCrime  

Profiling in formato Eliseo

Julie Gayet, la compagna di François Hollande, entra nel cast di Profiling 5

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La quinta stagione di Profiling diventa un affaire d’état: al cast della quinta stagione si aggiunge infatti Julie Gayet, nuova fiamma del presidente transalpino François Hollande.

Il ruolo dell’attrice, che sarà guest star in un episodio, non è ancora stato definito. Tuttavia la stessa Gayet si è detta molto divertita da tutta la vicenda: “Dopo i fatti degli ultimi mesi ho ricevuto diverse proposte per interpretare donne degli agenti segreti e poliziotte. Tutto ciò è piuttosto divertente.

Con oltre 40 film in una carriera ventennale, Julie non è “solo” la compagna di Hollande: in patria è un’attrice molto apprezzata che ha all’attivo numerosi premi, su tutti il Prix Romy Schneider ottenuto nel 1997 grazie a Sélect Hôtel.

Per scoprire in quali panni si calerà la nuova première dame, non perdete la quinta stagione di Profiling, in arrivo su FoxCrime venerdì 31 ottobre alle 21.55 in prima visione assoluta.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.